Opinioni, 28 maggio 2021

Fermate quella manifestazione illegale

Lo sgombero di quello che ormai tutti conoscono come Ex-Macello, ma che in verità è un covo di autogestiti, è stato ufficializzato lo scorso 18 marzo. Allora il Municipio di Lugano aveva deciso di notificare una disdetta formale della convenzione sottoscritta nel 2002 da Città, Cantone e Associazione Alba.

In sostanza: le autorità avevano dato all'autogestione venti giorni di tempo per lasciare libero l’intero comparto. Ora, a oltre due mesi di distanza, dobbiamo apprendere che questi signori non solo non hanno ancora preso armi e bagagli per andarsene a casa loro, ma hanno organizzato una manifestazione in pieno centro a Lugano, domani (sabato 29 maggio) alle 15. E perché no, di sabato. Il Municipio ha
deciso di posizionare i poliziotti, ma non vestiti da antisommossa “per non scaldare gli animi”. Secondo me questa situazione può sfuggire di mano molto velocemente. Dobbiamo impedire che si aggreghino questi personaggi.

Non vorrei che a farne le spese siano i commercianti della piazza e i turisti che, con questo tempo più mite, stanno invadendo letteralmente il nostro cantone. Prima che ci scappi il ferito, o il morto (come già successo in manifestazione del genere in passato), vorrei che il nostro Esecutivo dia un segnale forte. Dobbiamo smetterla di dare sempre la pacca sulle spalle a chi della società se ne frega.


Maruska Ortelli, consigliera comunale, Lega dei Ticinesi  

Guarda anche 

Migliaia di inglesi protestano a Londra contro l'inflazione

Migliaia di britannici sono scesi in piazza sabato per protestare contro la crisi del costo della vita. "Sostenete gli scioperi", "Bloccate i prezzi, non l...
02.10.2022
Mondo

WEF, solo alcune decine i presenti alla manifestazione della GISO

La manifestazione che accompagna l'apertura del World Economic Forum, che si riunisce dopo due anni di pausa, non ha decisamente radunato le folle. Scandendo slogan c...
23.05.2022
Svizzera

Militanti femministe condannate per aver manifestato a torso nudo

In occasione della giornata internazionale dei diritti della donna, l'8 marzo 2021, un gruppo di 18 donne ha partecipato a una manifestazione a torso nudo per le s...
25.03.2022
Svizzera

Canada, migliaia di camionisti contro l’obbligo vaccinale protestano ad Ottawa

Per il secondo giorno consecutivo, una manifestazione contro le restrizioni sanitarie ha scosso la capitale canadese Ottawa domenica. Molti sostenitori del "...
01.02.2022
Mondo