Svizzera, 22 maggio 2021

Multata per la mascherina appesa allo specchietto

Una 50enne è stata multata lo scorso 8 maggio per aver circolato in auto nel centro di Zurigo con la mascherina appesa allo specchietto retrovisore.

A darne notizia è il Blick, cui il portavoce della polizia zurighese ha confermato la sanzione. “La legge è chiara – ha spiegato Marc Surbel –, il campo visivo non deve essere ostruito”.

Il portavoce ha aggiunto che se la restrizione del campo visivo è marginale, di regola la polizia lascia correre. “Ma ogni caso – ha precisato –
deve essere valutato singolarmente”.

Sempre il portavoce ha negato che la 50enne sia incappata in un controllo mirato. “Era un controllo di routine” ha ribadito, ricordando che già negli scorsi mesi la polizia zurighese aveva più volte reso attenti gli automobilisti sui rischi causati dalle mascherine appese agli specchietti.

Non è noto l’ammontare della multa inflitta alla 50enne. Sarà di almeno 100 franchi, ma prima di determinarlo andranno valutate nel dettaglio le circostanze.

Guarda anche 

Ci sono anche due città svizzere nella top ten delle città con la migliore qualità di vita

Ci sono anche due città svizzere nella classifica annuale dell'Economist Intelligence Unit (EIU) delle città più vivibili, pubblicata marted&igra...
10.06.2021
Mondo

"Rapito e poi picchiato con una pistola puntata alla tempia", prima condanna in una vicenda di droga sfuggita di mano

Assomiglia alla trama di un film la vicenda descritta in una sentenza del tribunale distrettuale di Winterthur (ZH). Come riportato venerdì dal "Tages-Anzeige...
05.06.2021
Svizzera

Zurigo: poliziotti aggrediti a colpi di sassi, bottiglie e fuochi di artificio

La polizia cittadina di Zurigo ha dovuto intervenire la scorsa notta a seguito di numerose segnalazioni di un party illegale a Hasenrain, nel Kreis 9. Giunti sul posto, g...
29.05.2021
Svizzera

Arrestata una 30enne con l’accusa di aver truffato un 82enne del canton Uri

In casa aveva circa 130'000 franchi in contanti, gioielli per un valore di diverse migliaia di franchi, numerosi beni di lusso e vari telefoni cellulari. Una 30enne s...
28.05.2021
Svizzera