Svizzera, 21 maggio 2021

Era in assistenza ma gestiva un garage (guadagnando 300mila franchi)

Incassava l’assistenza pubblica e allo stesso tempo gestiva di nascosto un garage, conseguendo guadagni per centinaia di migliaia di franchi. Un 44enne svizzero originario della Macedonia del Nord è stato condannato ieri a Zurigo a una pena di 33 mesi di detenzione, di cui 12 da scontare.

“L’ho fatto per la mia famiglia, perché non avevo abbastanza soldi” si è giustificato il 44enne in aula, secondo quanto riporta il Blick. Ma il giudice è stato inflessibile. “Ha agito senza scrupoli arrecando discredito ai beneficiari onesti” ha detto prima di pronunciare la condanna.

L’uomo e la sua famiglia
hanno ricevuto l’assistenza dal 1997, per importi variabili che hanno raggiunto anche i 5mila franchi al mese. Ma è stato appurato che almeno per nove anni, la famiglia non ne avrebbe avuto diritto, visto che l’uomo gestiva un garage grazie al quale ha guadagnato almeno 300mila franchi.

La moglie è stata condannata nel novembre scorso a due anni di detenzione sospesi con la condizionale. Allora anche il marito è stato condannato, ma non ha accettato la pena e quindi è tornato ieri in aula. Dove il giudice ha deciso di fargli trascorrere altri sei mesi di carcere oltre ai 182 giorni già scontati.


Guarda anche 

Dà 30'000 franchi in contanti e gioielli a degli sconosciuti

Giovedì, poco prima delle 14.30, una donna di 86 anni residente a San Gallo ha ricevuto una telefonata "shock" da un sedicente agente di polizia. Questi ...
04.02.2023
Svizzera

In cinque rischiano l'espulsione per una brutale aggressione a un passante

Durante una notte in cui avevano alzato il gomito per le vie del centro di Zurigo, cinque giovani avevano aggredito un uomo di 34 anni sulla Langstrasse. Per il malcapita...
31.01.2023
Svizzera

Due automobilisti vengono alle mani dopo un tamponamento

Un singolare episodio ha avuto luogo sull'autostrada nei pressi di Zurigo venerdì mattina, poco prima delle 7.00. Come riferisce la polizia cantonale di Zurigo...
27.01.2023
Svizzera

Riceve 110'000 franchi di crediti Covid e li usa per motivi personali, condannata

Il tribunale penale di Lucerna ha recentemente condannato una donna di 37 anni a una pena detentiva sospesa di 16 mesi. È stata giudicata colpevole, tra l'altr...
18.01.2023
Svizzera