Svizzera, 22 aprile 2021

Scoperta un’impresa di pittura in nero: nemmeno il titolare aveva un permesso

Il titolare di un’impresa di pittura e i suoi cingue impiegati – tutti cittadini kosovari o albanesi – sono stati fermati lunedì mattina dalla polizia cantonale di San Gallo nel corso di un controllo contro il lavoro nero.

Tutti e sei gli uomini, tra i 25 e i 53 anni di età, sono risultati essere sprovvisti sia di un permesso di lavoro, sia di un permesso di soggiorno in Svizzera.

Quattro di loro – spiega la polizia cantonale di San Gallo in un
comunicato – sono stati fermati nella sede dell’impresa a St. Margrethen. Gli altri due invece mentre erano all’opera a Widnau.

L’Ufficio della migrazione del canton San Gallo ha in seguito decretato l’espulsione dei cinque dipendenti. Mentre al titolare, al beneficio di un permesso di soggiorno tedesco, è stato notificato un provvedimento di allontanamento.

Tutti e sei gli uomini sono inoltre stati denunciati al Ministero pubblico.

Guarda anche 

Spara a un gatto che l'ha morso, in tribunale viene assolto

Lo scorso settembre, un ottantenne residente nel canton San Gallo si stava rilassando nel suo giardino quando il gatto di sua figlia gli salì in grembo. Mentre l&#...
11.06.2024
Svizzera

Condannata per aver comprato un puntatore laser per giocare con il gatto

I puntatori laser sono un gadget popolare per far divertire facilmente il proprio gatto. Ma in Svizzera l'acquisto di tali oggetti può esporvi a sanzioni. Lo h...
14.05.2024
Svizzera

Per la prima volta le casse malati contestano l'apertura di un ospedale

Ora basta, sostengono le organizzazioni mantello Santésuisse e Curafutura. Appena poche settimane dopo l'annuncio dell'imminente apertura di un nuovo centr...
25.04.2024
Svizzera

Responsabili di un centro per omosessuali accusati di aver abusato di minori in difficoltà

Scandalo nella comunità omosessuale della Svizzera orientale. Due gestori di un centro d'incontro per giovani queer sono andati a letto con adolescenti venuti ...
17.04.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto