Ticino, 20 aprile 2021

Flop di Pronzini e compagni: neanche un eletto a Lugano

Tanto baccano per nulla. Nonostante una campagna aggressiva, il Movimento per il socialismo (MPS) non è riuscito a conquistare nemmeno un seggio in Consiglio comunale a Lugano.
 
Il pessimo risultato dell’MPS - che
a Lugano ha raccolto solamente 240 schede - è nel contempo un buon segnale per il futuro Polo sportivo e degli eventi, opera contro la quale il partito di Matteo Pronzini ha in gran parte basato la propria campagna elettorale.

Guarda anche 

Lovric… tra Juventus e Sassuolo

LUGANO – Manuel Locatelli noi svizzeri ce lo ricordiamo molto bene. È stato lui, nella notte di Roma, a mettere fine ai nostri sogni di gloria nella sfida gi...
20.07.2021
Sport

FCL, Lovric è in partenza In arrivo Hugo Moura

LUGANO - Preoccupazione e ansia in seno al clan bianconero per un mercato che non sembra voler decollare, anche per le difficoltà economiche che costringono i...
18.07.2021
Sport

Buon Lugano. L’Inter (delle riserve) vince ai rigori

LUGANO – L' Inter ha vinto l'amichevole di Cornaredo (5-7 dopo i rigorI) ma il Lugano ha disputato una buona partita soprattutto nel&nbs...
18.07.2021
Sport

Il Lugano «conferma» Josephs: è lui il quarto straniero

LUGANO – Ecco il quarto straniero offensivo del Lugano: Troy Josephs. Non certo un volto nuovo, visto che il centro canadese aveva vestito la maglia bianconera gi&a...
15.07.2021
Sport