Sport, 20 aprile 2021

Lugano disastroso. Altro che reazione! E Pelletier?

Bianconeri con le spalle al muro dopo la sconfitta subita ieri a Rapperswil: sotto per 1-3 nella serie i ticinesi non hanno più possibilità di errore

RAPPERSWIL – Dopo aver perso gara-3 in casa, un po’ tutti ci aspettavamo una reazione da parte nel Lugano nella serie dei quarti di finale dei playoff contro il Rapperswil e invece… e invece il Lugano ha spinto e ci ha provato soltanto per qualche minuto dopo l’1-2 firmato da Morini. Troppo poco. Decisamente troppo poco per vincere una partita dei playoff, anche contro la decima forza della regular season.
 
 
Una decima forza della regular season che a lunghi tratti ha dominato il gioco, arrivando sempre e costantemente primo sul disco, al cospetto di un Lugano i cui stranieri ancora una volta non si sono praticamente visti. Il terzetto delle meraviglia Boedker-Arcobello-Heed,
infatti, come già successo nelle sfide precedenti non si è praticamente visto, e questo è un lusso che nessuna formazione può permettersi nel momento decisivo della stagione.
 
 
E ora, sotto per 1-3 nelle serie, sembra davvero arrivato al capolinea il cammino dei bianconeri che anche ieri, nonostante alcuni cambi nelle linee, sono andati a fondo. A fondo come potrebbe andare, e nessuno si stupirebbe, Serge Pelletier. L’head coach è a scadenza di contratto e un suo allontanamento, in vista di gara-5, anche solo per dare una scossa alla squadra e per provare di tentare la remuntada, non è proprio da escludere.

Guarda anche 

Lovric… tra Juventus e Sassuolo

LUGANO – Manuel Locatelli noi svizzeri ce lo ricordiamo molto bene. È stato lui, nella notte di Roma, a mettere fine ai nostri sogni di gloria nella sfida gi...
20.07.2021
Sport

FCL, Lovric è in partenza In arrivo Hugo Moura

LUGANO - Preoccupazione e ansia in seno al clan bianconero per un mercato che non sembra voler decollare, anche per le difficoltà economiche che costringono i...
18.07.2021
Sport

Buon Lugano. L’Inter (delle riserve) vince ai rigori

LUGANO – L' Inter ha vinto l'amichevole di Cornaredo (5-7 dopo i rigorI) ma il Lugano ha disputato una buona partita soprattutto nel&nbs...
18.07.2021
Sport

Il Lugano «conferma» Josephs: è lui il quarto straniero

LUGANO – Ecco il quarto straniero offensivo del Lugano: Troy Josephs. Non certo un volto nuovo, visto che il centro canadese aveva vestito la maglia bianconera gi&a...
15.07.2021
Sport