Ticino, 17 aprile 2021

Effetti del Covid-19, i sindacati chiedono un Osservatorio sul frontalierato

Convocare l’Osservatorio sul frontalierato per verificare dimensioni e numeri del fenomeno nell’anno del Covid-19. Ad avanzare la richiesta, come riferisce il Corriere di Como, sono stati Giuseppe Augurusa e Mario Bertana, rispettivamente consigliere delegato e presidente del Consiglio sindacale interregionale Ticino, Lombardia e Piemonte.

“L’emergenza sanitaria ha segnato profondamente il comparto frontalieri, mettendo in evidenza grandi
problemi di coordinamento interregionale – sostengono Augurusa e Bertana -. Riterremmo utile riprendere la discussione interrotta a partire da una prima convocazione degli osservatori, per ragioni evidenti con piattaforma elettronica da remoto, per ridefinire una nuova agenda di lavoro”.

A titolo informativo, ricordiamo che alla fine del 2020 i frontalieri attivi in Ticino erano 70'115, in aumento rispetto ai 69'952 registrati alla fine del 2019.

Guarda anche 

Mascherine, tamponi e distanze sociali? L’Inter è campione e a Milano succede di tutto…

MILANO (Italia) – Era solo questione di giorni o di ore e ieri pomeriggio, col pareggio maturato a Reggio Emilia tra Sassuolo e Atalanta è diventato realt&ag...
03.05.2021
Sport

Un Giro, grandi incognite. Il favorito è Simon Yates

Non ci sarà Tao Geoghegan Hart, vincitore a sorpresa (e che sorpresa!) lo scorso anno. Niente Giro, ha detto, sarà al Tour de France. E in fondo ness...
04.05.2021
Sport

La SUPSI nomina dei nuovi professori: 4 su 5 sono italiani

Altro che respiro internazionale. La SUPSI assume sempre più un respiro esclusivamente italiano. L’ennesima dimostrazione giunge con l’annuncio da p...
30.04.2021
Ticino

In migliaia protestano a Rapperswil contro le restrizioni anti-covid

Una manifestazione non autorizzata ha riunito sabato diverse migliaia di persone a Rapperswil per protestare contro le restrizioni anti-coronavirus. I manifestanti hanno ...
25.04.2021
Svizzera