Sport, 15 aprile 2021

Lugano, c’è voglia di break… ma la strada è solo una

I bianconeri questa sera disputeranno gara-2 contro i Rapperswil: con testa, dedizione, sacrificio e seguendo il classico game plan, Arcobello e compagni potrebbero fare la differenza

LUGANO – Dopo il 6-2 ottenuto martedì alla Cornèr Arena, questa sera si replica ma… partendo dallo 0-0. Forte dell’1-0 nella serie contro il Rapperswil, il Lugano oggi scenderà in pista in terra sangallese, con l’obiettivo di centrare immediatamente il break per provare a indirizzare subito al meglio il suo quarto di finale.
 
 
Partiamo da un presupposto: non sarà facile. I Lakers in regular season hanno ottenuto 38 punti nelle 25 sfide giocate alla St. Galler Kantonalbank Arena (media 1.52) e questa sera proveranno a rialzarsi dopo i 6 schiaffi rimediati martedì. I ragazzi di Niklas Gällstedt ci proveranno in tutti i modi, ma dovranno fare i conti anche con le condizioni fisiche di un certo
Cervenka che martedì, ad esempio, ha giocato soltanto una manciata di minuti (5’25). Chiaramente una sua eventuale assenza potrebbe pesare molto sull’economia del match.
 
 
In ogni caso il Lugano non dovrà né sentirsi la serie già in mano, né tentare di cambiare il suo gioco. Senza frenesia, senza voglia di strafare, i bianconeri dovranno usare la testa, giocare col fisico e con l’atteggiamento visto anche martedì, seguendo il proprio game plan. Durante gara-1 il filo rosso della sfida è stato abbastanza evidente: se i ragazzi di Pelletier giocano come sanno e restano concentrati sul pezzo… ai Lakers restano pochi margini di manovra per inventarsi qualcosa di straordinario.

Guarda anche 

Ambrì (tra i tanti) c’è il ritorno del figliol prodigo Pestoni

AMBRÌ – È il momento degli annunci. E se il Lugano ieri ha fatto le cose in grande, con tanto di conferenza stampa indetta meno di 24h prima, con l&rs...
07.05.2021
Sport

Lugano, ecco McSorley!

LUGANO – Nella cornice di Villa Sassa, questa mattina, il Lugano ha alzato i veli su quello che sarà il suo prossimo futuro o, nello specifico, su chi sar&ag...
06.05.2021
Sport

Lugano, l’inizio di “una nuova era”. Cosa dovremo aspettarci?

LUGANO – “La decisione più difficile presa fin qui da GM”. “Pelletier ha fatto un ottimo lavoro”. “Siamo alla fine di un ciclo,...
06.05.2021
Sport

L’addio a Pelletier è cosa fatta!

LUGANO – Si attendeva soltanto l’annuncio e, dopo i disastrosi playoff disputati dal Lugano, non poteva essere diversamente: l’HCL ha detto addio a Serg...
04.05.2021
Sport