Opinioni, 06 aprile 2021

Quale turismo post-covid?

Sebbene ci siano i vaccini prevedere un'uscita totale dalla pandemia è presto ma non è prematuro riordinare le idee sul futuro del settore turistico in Ticino e a Lugano. Bisogna guardare alle nuove tendenze ed esigenze dei turisti confederati e dei pochi stranieri che visitano il Cantone in questi mesi. La realtà ci impone cambiamenti sul modo di organizzare e partecipare a grandi manifestazioni, congressi ed eventi. Se puntassimo soltanto sul turismo congressuale rischieremmo molto. Non andrebbe meglio solo col turismo di massa e non punterei nemmeno tutto sul turismo "mordi e fuggi". Occorre uno sforzo strategico per trovare un giusta sintesi tra questi elementi.

Locarno, con la sua esperienza, e oggi con i mezzi di trasporto pubblici veloci, potrebbe continuare la strada dei grandi eventi mentre Lugano, che ha deciso di ridimensionarli, potrebbe puntare sul congressuale e culturale. Cosi Bellinzona dovrebbe promuovere maggiormente i suoi castelli e abbinarli a pacchetti turistici o percorsi legati tra loro nei tre
poli indicati. Inoltre, non dimentichiamo cosa di più bello ci accumuna e, cioè, i nostri laghi, Ceresio e Verbano. Andrebbero maggiormente valorizzati con intelligenza e nel rispetto dell'ambiente ma spinti ancor di più a completare le offerte turistiche specializzate. Maggiori attività acquatico-sportive, come regate e attività amatoriali per giovani e adulti. Sicuramente con i cambiamenti climatici dovremo proseguire sulla strada della destagionalizzazione e rendere tutte le offerte cantonali su più mesi dell’anno. In sintesi: dovremo rimodellare le offerte turistiche tra pacchetti regionali e collegare, se possibile, offerte lago-montagna. Se il 2021 è l'anno per pianificare, il prossimo - mi auguro - sarà quello in cui potremo dare un nuovo volto al turismo ticinese. Il lavoro non manca proprio!

Tiziano Galeazzi
Candidato Municipio (lista Lega-UDC) Lugano
e Consiglio comunale (lista UDC-UDF) (uscente)

Guarda anche 

L’islamizzazione avanza grazie agli “utili idioti” e ai “collaborazionisti”

La votazione del 7 marzo sull’iniziativa antiburqa ha messo in luce un fatto preoccupante in ottica futura. Quasi la metà dei cittadini ha votato contro l&rs...
14.07.2021
Opinioni

Adesso ripartiamo con forza!

Cari Amiche e Amici leghisti Dallo scorso settembre ho assunto con molto piacere il compito di Segretario operativo del nostro Movimento con l’obiettivo priorita...
14.07.2021
Opinioni

Torna la Movida, Lugano c’è!

Dopo le misure annunciate dal Consiglio federale gli eventi possono finalmente ripartire. Una bella boccata d’ossigeno per tutti gli operatori del settore e per i n...
30.06.2021
Opinioni

Petkovic e gli undici nani svizzeri vanno ai quarti

Olanda, l’arancia che di meccanica non aveva niente è andata a casa. Poi, un vecchio proverbio dice che, chi beve tanta acqua, gioca nell’acqua. Alla f...
29.06.2021
Opinioni