Ticino, 28 marzo 2021

Grave fatto di sangue nel Bellinzonese: due morti

Il Ministero pubblico e la Polizia cantonale comunicano che oggi poco dopo le 13:00 la Centrale Comune d'Allarme è stata allertata del rinvenimento di due persone decedute sull'argine destro del fiume Ticino a Bellinzona. Si tratta di una 44enne e di un 53enne cittadini svizzeri domiciliati nel Bellinzonese.

Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale e, in supporto, della Polizia della città di Bellinzona,
nonché i soccorritori della Croce Verde di Bellinzona, che non hanno potuto che constatare il decesso delle due persone.

Al momento attuale non sono emerse evidenze dell'intervento di terzi. Sulla base degli accertamenti fino ad ora effettuati, si tratterebbe di un omicidio-suicidio.Per prestare sostegno psicologico è stato richiesto l'intervento del Care Team. L'inchiesta è coordinata dal Procuratore pubblico capo Arturo Garzoni. 

Guarda anche 

Coronavirus in Ticino: la situazione attuale

 Il sito del Cantone ha appena fornito l’aggiornamento odierno dei dati sull’emergenza Coronavirus. Alle 8:00 di oggi, sabato 17 aprile, si contano ...
17.04.2021
Ticino

Effetti del Covid-19, i sindacati chiedono un Osservatorio sul frontalierato

Convocare l’Osservatorio sul frontalierato per verificare dimensioni e numeri del fenomeno nell’anno del Covid-19. Ad avanzare la richiesta, come riferisce il...
17.04.2021
Ticino

Il Presidente del Consiglio di Stato in viaggio di lavoro a Roma

Dal 18 al 20 aprile, il Presidente del Consiglio di Stato Norman Gobbi sarà impegnato in un viaggio di lavoro a Roma: il programma prevede la sottoscrizione di un ...
16.04.2021
Ticino

Frontaliere scappa dai doganieri e provoca un frontale

Stava scappando dai doganieri, il 28enne cittadino italiano residente in Italia che ha causato uno scontro frontale oggi attorno alle 12.30 su via Tarchini a Balerna. ...
16.04.2021
Ticino