Sport, 28 marzo 2021

Sconfitta molto pesante per un generoso Ambrì

Lo scaltro Rapperswil espugna la Valascia. I pre-playoff sono lontani

AMBRÌ - Sconfitta pesantissima per l’Ambrì Piotta. Dopo la beffa nel derby divenerdì sera, i leventinesi sono stati superati anche dal Rapperswil nel confronto diretto (2-4) ed ora vedonoallontanarsi sensibilmente i pre-playoff. Era una partita da “6 punti”,aveva detto coach Luca Cereda alla vigilia e purtroppo i suoi giocatorinon sono stati in grado di portarla casa, come si suol dire in gergo.

Sostanzialmente per la mancanza di freddezza sotto porta e per la scaltrezza dell’avversario, che ha saputo sfruttare al meglio le occasioni che gli sono capitate. Perla cronaca: su 6 partite giocate, i sangallesi hanno vinto 5 volte instagione. E qualcosa vorrà pur dire se ora i Lakers si trovano
in una situazione decisamente favorevole rispetto ai ticinesi (che sono a 6 lunghezze da Clark e soci). E pensare che l’entrata in materia dei padroni di casa era stato molto positiva, con il Rapperswil in difficoltà. La rete di Müller al 13’ non è stata dunque casuale.

Poi però due penalità sono costate care all’Ambrì, battuto in entrambe le circostanze (e contro l’andamento del gioco) da Cervenka e Dünner. Immediata la reazione degli uomini di casa, che con Hächler hanno pareggiato i conti. Nell’ultimo periodo i leventinesi hanno stretto all’angolo i rivali ma invano. E alla prima vera occasione per i sangallesi, Clark ha segnato la rete decisiva. Per l’occasione è stato lasciato solo davanti all’incolpevole Conz.

Guarda anche 

Lugano, fallimento completato: roba da non credere!

LUGANO – A questo punto era meglio arrivare decimi in regular season, risparmiare energie nella corsa a uno dei primi posti in classifica e mettere la benzina sul g...
22.04.2021
Sport

Lugano disastroso. Altro che reazione! E Pelletier?

RAPPERSWIL – Dopo aver perso gara-3 in casa, un po’ tutti ci aspettavamo una reazione da parte nel Lugano nella serie dei quarti di finale dei playoff contro ...
20.04.2021
Sport

Nicole Bullo: “Anche senza l’HCL noi sempre vincenti”

LUGANO - Otto titoli svizzeri in 17 anni con la maglia del Lugano, oltre 250 presenze in rossocrociato, quattro Olimpiadi e undici Mondiali con un bronzo in ciascuna...
19.04.2021
Sport

Il “piccolo grande” Rappi beffa un fragile Lugano

LUGANO - Inutile girarci in giro: questo Lugano ha perso smalto e sicurezza. E pure la verve dei suoi giocatori migliori, ad immagine degli irric...
18.04.2021
Sport