Ticino, 26 marzo 2021

Positivo al Covid-19, cerca di entrare in Svizzera: fermato a Fornasette

Un 44enne italiano residente a Luino, già noto alle forze dell’ordine, è stato fermato sul lato italiano del valico di Fornasette mentre cercava di entrare in Svizzera nonostante fosse positivo al Covid-19.

L’uomo, come comunicato dalla polizia di frontiera di Luino, ha dichiarato di essere diretto in Svizzera per il disbrigo di alcune pratiche burocratiche. Grazie alla consultazione delle banche dati di polizia gli agenti hanno però scoperto che l’uomo era sottoposto a isolamento presso la sua abitazione a causa della positività al Covid-19.

L’hanno quindi scortato fino a casa, per verificare il ripristino dell’isolamento sanitario. L’uomo dovrà rispondere del reato di violazione delle misure di contenimento.

Guarda anche 

Impreditore no vax prova a curarsi da solo: morto in casa

TRIESTE (Italia) – Aveva avuto il covid e stava cercando di combatterlo da solo a casa, convinto che le cure domiciliari fossero sufficienti, ma dopo l’aggrav...
22.11.2021
Magazine

Allo stadio? Solo col vaccino!

ROMA (Italia) – I casi di covid stanno aumentando in tutta Europa, anche nel nostro Cantone. E l’Italia ha deciso di non restare a guardare, anche nell’...
18.11.2021
Sport

12enne si oppone al padre no vax: “Dice cose insensate”. Il Tribrunale gli dà ragione: potrà fare il vaccino

MILANO (Italia) – Una coppia di genitori separati è finita in tribunale perché in disaccordo sulla vaccinazione anti-covid del figlio 12enne. Da una p...
12.11.2021
Magazine

«Alcune attività dovrebbero essere solo per i vaccinati»

GENOVA (Italia) – In Italia l’incide Rt sta aumentando, così come in alcune zone – specie nel Friuli – anche le ospedalizzazioni. Certo, la...
01.11.2021
Magazine