Ticino, 26 marzo 2021

La RSI taglia i dipendenti ma aumenta il numero di direttori e quadri

La tendenza emerge chiaramente dai dati sui collaboratori della radiotelevisione pubblica diramati ieri dall’Ufficio cantonale di statistica. 

Dai dati si evince che a fine 2020 la RSI aveva in organico 1'123 addetti, di cui 704 uomini e 419 donne. Si tratta di 19 persone in meno rispetto all’anno precedente.
In termini di impieghi a tempo pieno, la diminuzione è stata di 13 unità, da 1'006 a 993. 

Ma se l’organico è stato leggermente sfoltito, è
invece aumentato il numero di persone che rientrano nella categoria “direttori e quadri”. A fine 2020 erano 79, cinque in più rispetto all’anno precedente. Un nuovo record. Dieci anni prima erano “solo” 65. E anche guardando indietro nella storia dell’emittente radiotelevisiva, i direttori e i quadri non erano mai stati così tanti. 

Da notare infine che l’anno scorso sono anche aumentati, di un’unità, i dipendenti frontalieri della RSI. Ufficialmente ora sono 24.

Guarda anche 

Cassa malati e riserve eccessive: cittadini ancora perdenti

Nuova “perla” dei rappresentanti alle Camere federali. Questa volta sul tema delle riserve in eccesso degli assicuratori malattia. Tali riserve ammontano attu...
18.04.2021
Opinioni

"I test 'fai da te' dei frontalieri non siano a carico della Svizzera"

Il Consigliere nazionale Lorenzo Quadri ha inoltrato oggi una mozione al Consiglio federale in cui chiede che i costi dei test “fai da te” dei frontalieri att...
14.04.2021
Svizzera

Il costo dei tamponi dei frontalieri? Deduciamolo dai ristorni

Dal 7 aprile è possibile ritirare in farmacia i test “fai da te” per rilevare il coronavirus. Già prima di Natale la Lega dei Ticinesi ha solle...
13.04.2021
Opinioni

La promozione dell’occupazione a Lugano

Secondo gli ultimi dati dell’Ufficio federale di statistica, in Ticino nel 2020 il numero di fallimenti sarebbe diminuito del 18.2% rispetto al 2019. Il calo &eg...
08.04.2021
Opinioni