Ticino, 20 marzo 2021

Il 79,5% dei rifugiati residenti in Ticino non lavora

Nuovo record di rifugiati riconosciuti in Ticino. Alla fine del 2020, secondo i dati diffusi dall’Ufficio cantonale di statistica, risiedevano stabilmente nel cantone 1'427 persone a cui è stato concesso lo statuto di rifugiato in Svizzera. Alla fine dell’anno precedente erano 1'291, dieci anni fa solamente 300.

Se il numero di rifugiati aumenta, diminuisce invece la quota di coloro che sono attivi professionalmente. Tra i 723 rifugiati riconosciuti con permesso B potenzialmente attivi, solo 148 erano effettivamente in attività alla fine dello scorso anno. Il tasso di attività è quindi del 20,5%, in calo rispetto al 21,1% dell’anno precedente.

Detto altrimenti,
il 79,5% dei rifugiati che potrebbero lavorare non lavora. La quota di lavoratori è leggermente più alta tra gli stranieri ammessi provvisoriamente, ovvero i richiedenti l’asilo la cui domanda è stata respinta ma il cui rimpatrio non può per vari motivi essere eseguito. Alla fine dello scorso anno in Ticino risiedevano 1'644 stranieri in questa situazione. Tra di loro 1'080 erano considerati “potenzialmente attivi” e 316 erano effettivamente attivi. Tra gli stranieri ammessi provvisoriamente il tasso di attività è quindi del 29,3% il che significa che il 70,7% dei rifugiati ammessi provvisoriamente che potrebbero lavorare non lavora.


Guarda anche 

Emergenza terziario: introdurre l’obbligo di risiedere in Ticino

Oltre all'emergenza Covid-19, in Ticino permane l'emergenza occupazionale, già presente prima della pandemia ma che rischierà di essere ancora pi...
29.03.2021
Opinioni

Tasso di attività: il distretto di Riviera è il peggiore in Svizzera

Il distretto di Riviera è quello con il più basso tasso di attività di tutta la Svizzera, stando ai dati aggiornati dell'Ufficio federale di Stat...
27.03.2021
Svizzera

La RSI taglia i dipendenti ma aumenta il numero di direttori e quadri

La tendenza emerge chiaramente dai dati sui collaboratori della radiotelevisione pubblica diramati ieri dall’Ufficio cantonale di statistica.  Dai dati si e...
26.03.2021
Ticino

3'151 richiedenti l'asilo hanno commesso reati nel 2020

Cala la criminalità in Svizzera e calano le nuove domande d'asilo, ma non cala il numero di richiedenti l’asilo che commettono reati. Come si evince d...
24.03.2021
Svizzera