Ticino, 20 marzo 2021

Il 79,5% dei rifugiati residenti in Ticino non lavora

Nuovo record di rifugiati riconosciuti in Ticino. Alla fine del 2020, secondo i dati diffusi dall’Ufficio cantonale di statistica, risiedevano stabilmente nel cantone 1'427 persone a cui è stato concesso lo statuto di rifugiato in Svizzera. Alla fine dell’anno precedente erano 1'291, dieci anni fa solamente 300.

Se il numero di rifugiati aumenta, diminuisce invece la quota di coloro che sono attivi professionalmente. Tra i 723 rifugiati riconosciuti con permesso B potenzialmente attivi, solo 148 erano effettivamente in attività alla fine dello scorso anno. Il tasso di attività è quindi del 20,5%, in calo rispetto al 21,1% dell’anno precedente.

Detto altrimenti, il 79,5% dei rifugiati che potrebbero lavorare non lavora. La quota di lavoratori è leggermente più alta tra gli stranieri ammessi provvisoriamente, ovvero i richiedenti l’asilo la cui domanda è stata respinta ma il cui rimpatrio non può per vari motivi essere eseguito. Alla fine dello scorso anno in Ticino risiedevano 1'644 stranieri in questa situazione. Tra di loro 1'080 erano considerati “potenzialmente attivi” e 316 erano effettivamente attivi. Tra gli stranieri ammessi provvisoriamente il tasso di attività è quindi del 29,3% il che significa che il 70,7% dei rifugiati ammessi provvisoriamente che potrebbero lavorare non lavora.


Guarda anche 

Il 61% degli autori di femminicidi è straniero, "un errore non tenerne conto"

Il settimanale "Schweiz am Wochenende" di sabato ha dedicato un articolo alla questione del femminicidio e al dibattito sull'importanza dell'origine mig...
21.11.2021
Svizzera

Esplode il numero di attacchi con il coltello in Svizzera

Il numero di aggressioni con arma bianca è fortemente aumentato in Svizzera negli ultimi anni. Uno sguardo alle statistiche sulla criminalità mostra non sol...
20.10.2021
Svizzera

"In Ticino è urgente un blocco delle assunzioni di frontalieri"

Per salvaguardare il mercato del lavoro ticinese è urgente un blocco del rilascio dei permessi per lavoratori frontalieri. Ne è convinta Sabrina Aldi, vicec...
26.08.2021
Ticino

Espulsi dalla Germania, tre criminali afghani fanno ritorno con un volo d'evacuazione

Da quando i talebani hanno preso il potere in Afghanistan, migliaia di persone sono state evacuate dal paese asiatico o sono in attesa di essere evacuate. In Svizzer...
25.08.2021
Mondo