Svizzera, 20 marzo 2021

Espulso dopo 24 anni in assistenza

Un cittadino turco al beneficio dell’assistenza dal lontano 1997 dovrà lasciare la Svizzera. Lo ha sancito il Tribunale federale, respingendo il ricorso dell’uomo contro la decisione delle autorità vallesane di non rinnovargli il permesso di soggiorno.

L’uomo, classe 1961, era giunto in Svizzera nel 1987 come richiedente l’asilo. L’anno seguente si era sposato con una connazionale, con la quale ha avuto due bambini. Nel 1996 l’intera famiglia è stata messa al beneficio di permessi di soggiorno “per motvi umanitari”. Dall’anno seguente aveva iniziato a dipendere dall’assistenza pubblica.

Nel 2005 la coppia
aveva divorziato ma la situazione finanziaria non era migliorata. L’uomo è stato avvertito due volte che se non si fosse sforzato di migliorare la propria situazione finanziaria avrebbe potuto essere espulso. Ma lui non ha fatto niente. È inoltre stato condannato quattro volte, l’ultima delle quali per violazione degli obblighi di mantenimento.

Nel 2017 le autorità vallesane si sono quindi rifiutate di rinnovargli il permesso e gli hanno fissato un termine per lasciare la Svizzera. Lui ha ricorso a tutte le istanze possibili ma ora anche il Tribunale federale, con sentenza pubblicata oggi, gli ha dato torto e ha posto a suo carico le spese giudiziarie.

Guarda anche 

Condannato a 9 anni di carcere e espulsione per avere quasi ucciso la sua stessa figlia

Un cittadino iracheno di 53 anni è stato processato per tentato omicidio contro la sua figlia. Secondo l'accusa, nell'agosto 2019 l'uomo aveva scagl...
14.01.2023
Svizzera

Gli ritirano la patente per un eccesso di velocità all'estero

Nel settembre 2019 un automobilista vodese era stato ripreso guidare su un'autostrada tedesca a una velocità di 228 km/h su un tratto limitato a 120 km/h. Un m...
13.01.2023
Svizzera

“Non espelletemi sono solo un ladro”, ma il Tribunale conferma la sentenza

L'aver partecipato a diversi furti come conducente di una banda di rapinatori non gli avrebbe fruttato granchè: 200 franchi e una giacca del valore di 490 fran...
03.01.2023
Svizzera

Condannato per aver sparato sui gatti della vicina

Un uomo residente nel canton Friburgo è stato appena condannato per danni alla proprietà e maltrattamento di animali. Era accusato di aver sparato ai gatti ...
30.12.2022
Svizzera