Sport, 16 marzo 2021

Pallone sotto la maglia e tutti “incinti” per solidarietà a Lara Lugli

Il mondo della pallavolo italiana ha voluto far sentire il proprio appoggio alla pallavolista balzata agli onori della cronaca per quanto avvenuto con la sua ex squadra

CARPI (Italia) – Ha fatto parlare molto quanto avvenuto a Lara Lugli, in causa con la sua società, il Maniago Pordenone, per una mensilità mai percepita dopo essere rimasta incinta.
 
 
E così negli scorsi giorni, sui campi italiani, il mondo del volley ha deciso di stringersi intorno all’atleta in modo singolare ma chiaro: i giocatori si sono messi sotto la divisa un pallone per simboleggiare di essere “incinta” a loro volta.
 
 
Una situazione davvero senza senso e scabrosa, senza il minimo rispetto del ruolo della donna.

Guarda anche 

Maschera di Dalì e mitra in mano: erano due minorenni che giocavano a spaventare i passanti

ORBETELLO (Italia) – “La Casa di Carta” è ormai diventato un must un po’ per gli utilizzatori di Netflix di tutte le età, ma evident...
14.09.2021
Magazine

Chi si rivede: la Nazionale torna a Lugano

LUGANO – A distanza di 3 anni la Svizzera tornerà a Lugano. Questa volta non con Vladimir Petkovic in panchina, ma con Murat Yakin, e lo farà in vista...
07.09.2021
Sport

Saracinesca Sommer: Qatar 2022 è nelle nostre mani

BASILEA – Dici Svizzera-Italia e, specie in Ticino, ti si drizzano le orecchie. Tornano alla mente tante sfide importanti per i colori rossocrociati e, uscendo dall...
06.09.2021
Svizzera

Lotta dura senza paura

BASILEA - Lotta dura senza paura. Il titolo spiega tutto. Stasera a Basilea (ore 20.45, stadio esaurito!) la nazionale svizzera dovrà metterci cuore, grinta e...
05.09.2021
Sport