Magazine, 14 marzo 2021

Chiuso in ospedale e sciopero della fame: Fabrizio Corona non ci sta

L’ex re dei paparazzi continuerà la sua protesta finché non parlerà col presidente del Tribunale di sorveglianza di Milano

MILANO (Italia) – I giudici hanno deciso di rimandarlo in carcere, lui ha pubblicato un video mentre si tagliava le vene in segno di protesta e ora, Fabrizio Corona, ha deciso di continuare a digiunare all’interno dell’Ospedale Niguarda fino a quando non verrà ascoltato dal presidente del Tribunale di sorveglianza di Milano.
 
Dopo la colluttazione con alcuni agenti di
polizia, l’ex re dei paparazzi dal nosocomio ha fatto sapere di aver iniziato lo sciopero della fame e della sete. A pubblicare la sua scelta, mentre si trova ricoverato, sono stati i suoi legali tramite la sua pagina Instagram, sul quale anche la madre si è voluta far sentire: “Mio figlio è un perseguitato da un tipo di magistratura bigotta e priva di qualsiasi segno di sensibilità umana”.

Guarda anche 

"Se questo è perdere, fateci perdere sempre così..."

Lugano si è riconfermata roccaforte leghista. Il Movimento di Via Monte Boglia ha mantenuto i tre seggi in Municipio con Marco Borradori (più votato con 12&...
19.04.2021
Ticino

Elezioni comunali: a Locarno i Verdi entrano in Municipio, a Mendrisio avanza il PLR

I votanti di Locarno, primo polo scrutinato delle elezioni comunali, hanno confermato il sindaco PLR Alain Scherrer mentre il Ppd non riesce a salvare il suo secondo segg...
19.04.2021
Ticino

La Lega domina a Lugano

Lugano si conferma roccaforte leghista. Alle elezioni comunali 2021, il sindaco uscente Marco Borradori viene brillantemente rieletto con 12'942 voti preferenziali. I...
19.04.2021
Ticino

La situazione Covid in Ticino: 35 contagi e un decesso

Lunedì con contagi di Covid che scendono rispetto a ieri: da 47 a 35, un ottimo dato. Purtroppo si registra un decesso. Le somme salgono dunque a 31&#...
19.04.2021
Ticino