Svizzera, 13 marzo 2021

L'Iran accusa la Svizzera di "massicce violazioni dei diritti umani"

L’Iran ha duramente attaccato la Svizzera, ieri al Consiglio dei diritti umani dell’ONU a Ginevra. Il rappresentante di Teheran, secondo quanto riporta Le Temps, ha accusato la Svizzera di essere responsabile di “massicce violazioni dei diritti umani” e di varie atrocità, attraverso l’esportazione di armi.

Nello stesso intervento, il rappresentante
iraniano ha sostenuto che Berna denuncia spesso le violazioni dei diritti umani in altri Paesi senza però mai guardare in casa propria.

La Svizzera è stata presa di mira insieme ad altri Paesi che vendono materiale di guerra all’Arabia Saudita. Come noto, l’Iran sostiene i ribelli houthi che combattono contro una coalizione guidata dai sauditi.

Guarda anche 

Una Commissione del Consiglio degli Stati si oppone al Patto sulla migrazione dell'ONU

La Svizzera non deve ratificare il Patto globale sulla migrazione delle Nazioni Unite. La Commissione per la politica estera del Consiglio degli Stati ha ripreso l'es...
22.06.2024
Svizzera

Due sorelle islamiste a processo per aver pianificato un'attentato contro l'ONU

Due sorelle cinquantenni residenti nel canton Vaud saranno processate il ​​7 maggio dal Tribunale penale federale a Bellinzona. Le due sono accusate di aver pianifica...
01.05.2024
Svizzera

L'Iran lancia decine di droni verso Israele

L'Iran ha lanciato sabato centinaia di droni contro Israele, ha detto un funzionario militare quasi due settimane dopo un raid contro il consolato iraniano a Damasco,...
14.04.2024
Mondo

"I costi della sanità esplodono anche a causa dei bonus?"

I bonus versati nel settore della sanità sono al centro di un'interpellanza di un gruppo di deputati Lega dei Ticinesi (Daniele Piccaluga, Bignasca Boris Bigna...
27.01.2024
Ticino

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto