Mondo, 22 febbraio 2021

Attacco a convoglio ONU in Congo, ucciso l'ambasciatore italiano

Il Ministero degli Esteri italiano ha confermato lunedì la morte dell'ambasciatore nella Repubblica Democratica del Congo (RDC), Luca Attanasio, che stava viaggiando con un convoglio delle Nazioni Unite nell'est del paese africano.

"È con profonda tristezza che il Ministero degli Affari Esteri conferma la morte, oggi a Goma, dell'ambasciatore italiano nella Repubblica Democratica del Congo, Luca Attanasio, e di un ufficiale militare", ha detto
un comunicato. Secondo una fonte diplomatica a Kinshasa, il diplomatico è stato ucciso da colpi di arma da fuoco.

Attanasio era in viaggio con un convoglio della Monusco, la missione dei caschi blu che è presente nel Congo da vent'anni, ha aggiunto il comunicato stampa del ministero. Il ministro degli Esteri italiano Luigi Di Maio, che era a Bruxelles per una riunione con i suoi omologhi europei, ha annunciato il suo ritorno anticipato a Roma.

Guarda anche 

"Un'ennesima giornata nera per la Svizzera"

In un comunicato trasmesso ai media poco fa la Lega dei Ticinesi deplora l'ingresso della Svizzera nel Consiglio di sicurezza dell'ONU che ritiene "incompati...
09.06.2022
Svizzera

Simonetta Sommaruga vuole che la Svizzera ospiti il prossimo summit ONU sul clima

La Svizzera ospiterà la prossima la conferenza dell'ONU sul riscaldamento climatico? Questo è perlomeno quello che vorrebbe la consigliera federale Simo...
27.04.2022
Svizzera

"In Svizzera c'è razzismo sistemico" secondo degli esperti dell'ONU

"La ricchezza moderna della Svizzera è direttamente legata all'eredità della schiavitù", affermano degli esperti dell'ONU che me...
27.01.2022
Svizzera

Il Patto ONU per la migrazione rimane sospeso per almeno un'altro anno

Il Parlamento ha deciso di non entrare in materia sul patto ONU per la migrazione dell'ONU, almeno per il momento. Martedì, il Consiglio nazionale ha seguito i...
14.09.2021
Svizzera