Sport, 29 dicembre 2020

Party faraonico con 500 persone in tempo di Covid: la follia di Neymar

La polemica è già scoppiata sul talento brasiliano

MAGARATIBA (Brasile) – Capodanno non è ancora arrivato e già si è alzato il primo polverone in merito a feste e party non autorizzati, in tempo di Covid. Il protagonista, suo malgrado è Neymar che sta recuperando dall’infortunio patito con la maglia del PSG nella sua casa a Magaratiba in Brasile.
 
Peccato che la stella carioca avrebbe organizzato un mega
party con ben 500 persone invitate in occasione della notte del 31 dicembre. A riportarlo è “O Globo”, che sostiene che il giovane attaccante avrebbe fatto costruire una discoteca apposta per l’evento. Evento blindato, dove non sarebbero ammessi i cellulari.
 
In Brasile, uno dei Paesi più colpiti dalla pandemia, è scattata ovviamente la polemica!

Guarda anche 

Dani Alves, altri guai dal Brasile: “Lì ti avrebbero già ucciso”

BARCELLONA (Spagna) – I guai per Dani Alves sembrano non finire mai. Dopo essere stato condannato a 4 anni e sei mesi di carcere in primo grado per aver violentato ...
01.04.2024
Sport

"Le scuole ticinesi boicottano la festa del papà?"

In alcune scuole del canton Ticino si starebbe boicottando la festa del papà del 19 marzo. È questa l'accusa del granconsigliere Daniele Piccaluga, a no...
19.03.2024
Ticino

Anche i contadini svizzeri hanno cominciato a manifestare

Le prime manifestazioni di agricoltori, sulla falsariga di quelle viste in diversi paesi europei, sono arrivate anche in Svizzera. Sabato nella regione di Basilea ha avut...
04.02.2024
Svizzera

Una pattuglia di polizia circondata da centinaia di estremisti di sinistra a Capodanno

La sera di Capodanno a Basilea una pattuglia della polizia è stata circondata "da diverse centinaia di persone e fortemente minacciata", ha riferito mart...
03.01.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto