Magazine, 28 dicembre 2020

Il Capodanno a tempo del Coronavirus: a Napoli arrivata la “bomba Covid”

In questi giorni le forze dell’ordine della Campania hanno sequestrato tonnellate di botti illegali

NAPOLI (Italia) – Si sa: non è Capodanno senza fuochi d’artificio, botti e brindisi. Quest’anno però le feste e i bagordi sono vietati e ogni festa pubblica è stata cancellata. Ma a Napoli non si vuole perdere l’usanza di salutare l’arrivo del nuovo anno (che mai come questa volta ci auguriamo sia nettamente migliore rispetto a quello che ci stiamo per lasciare alle spalle) con botti e petardi.
 
E così, esattamente dove sono nati i famosi
“Pallone di Maradona” e il petardo “Bin Laden”, i fuochisti sono già pronti a mettere sul mercato il botto dell’anno: la “bomba Covid”, un petardo ancora più pericoloso dei precedenti.
 
Costa dai 20 ai 50 Euro e rischia di fare ingenti danni, anche di uccidere. Per questo le forze dell’ordine campane stanno lavorando alacremente per evitare problemi seri nella notte di San Silvestro, sequestrando tonnellate di botti illegali.

Guarda anche 

"Berset non ha il controllo né del Covid né dell'UFSP"

Il gigante farmaceutico svizzero Roche, in collaborazione con la società americana Regeneron, ha sviluppato un farmaco fortemente promettente contro il Covid-19. L...
15.04.2021
Svizzera

Il costo dei tamponi dei frontalieri? Deduciamolo dai ristorni

Dal 7 aprile è possibile ritirare in farmacia i test “fai da te” per rilevare il coronavirus. Già prima di Natale la Lega dei Ticinesi ha solle...
13.04.2021
Opinioni

De Rossi e il covid: “Ho avuto paura, se non fossi venuto in ospedale…”

ROMA (Italia) – Ha fatto tremare tutti gli amanti del calcio Daniele De Rossi. Lui, protagonista con la maglia della Roma fino a poche stagioni fa e al Mondiale del...
11.04.2021
Sport

I figli non possono andare all'asilo perchè non vaccinati, "giusto così" per la CEDU

La Corte europea dei diritti dell'uomo (CEDU) ha stabilito giovedì che la vaccinazione obbligatoria è "necessaria in una società democratica...
08.04.2021
Mondo