Magazine, 19 novembre 2020

Come ti cambio la società: “lockdown” la parola dell’anno secondo il dizionario Collins

Il termine è stato quello più usato nel 2020, seguito da altri termini legati al Coronavirus, come “key worker”, “Self-isolate” e “social distancing”

LONDRA (Gbr) – Gli effetti della pandemia? Gravi, terribili, devastanti sia dal punto di vista sanitario, che economico, che sociale. Tutti sappiamo quanto la nostra vita sia cambiata a partire dallo scorso marzo, ma il Coronavirus sta avendo effetto anche globali dal punto di vista della società, tanto è vero che “lockdown” è stata dichiarata la parola dell’anno 2020 dal dizionario della lingua inglese, Collins.

Stando al dizionario lockdown significa “imposizione di stringenti restrizioni ai viaggio, alle interazioni sociali e all’accesso ai luoghi pubblici, racchiude un’esperienza condivisa da miliardi di persone”.
Lockdown, ovviamente, non è l’unica parola legata al Covid-19 a essere stata usata in maniera assidua. Ad esempio ci sono “furlough” (congedo non retribuito”, “self-isolate” (auto isolarsi), “social distancing” (distanza sociale) e “coronvarius”.

Tutte parole legate alla complicata situazione che stiamo vivendo, che nella speciale classifica sono accompagnate anche da termini come “Tik Toker” o “Black Lives Matter”.

Guarda anche 

Covid e lockdown: il Belgio istituisce il “compagno di coccole”

BRUXELLES (Belgio) – Un primo vero, pesante e tremendo – per l’economia ma anche per la psiche delle persone – lockdown diversi Paesi lo avevano g...
12.11.2020
Magazine

La Francia di nuovo in confinamento da venerdì, scuole rimangono aperte

Il presidente francese Emmanuel Macron ha annunciato mercoledì sera un nuovo confinamento a partire da venerdì e almeno fino al primo dicembre. L'obiett...
29.10.2020
Mondo