Svizzera, 26 ottobre 2020

Elezioni a Basilea-Città, continua l'avanzata dei partiti ambientalisti

Le elezioni cantonali di Basilea-Città hanno visto tre dei cinque candidati uscenti al Consiglio di Stato riconfermati mentre al Gran Consiglio prosegue la cosiddetta onda verde che vede il partito dei Verdi e dei Verdi liberali guadagnare seggi a scapito degli altri partiti.

Al primo turno di votazioni, tre dei cinque membri uscenti del Consiglio di Stato e un nuovo candidato hanno ottenuto la maggioranza assoluta di 24'716 voti: Tanja Soland (PS) è arrivata prima, seguita da Lukas Engelberger (PPD), Conradin Cramer (partito liberale) e il consigliere nazionale Beat Jans (PS).

La liberale Stéphanie Eymann sembra essere il candidato a sorpresa in queste elezioni. Ha mancato per poco - 79 voti - la maggioranza assoluta e dovrà quindi correre al secondo turno il 29 novembre. Elisabeth Ackermann, la presidente verde del Consiglio di Stato, si è classificata solo al nono posto probabilmente azzoppata da un controverso licenziamento in seno all'amministrazione cantonale che le è valsa diverse critiche.

Se i Verdi rischiano di rimanere esclusi dal nuovo esecutivo, in Gran Consiglio i due partiti ambientalisti sono i chiari vincitori, mentre Partito Socialista, UDC e PLR perdono diversi seggi. Con 30 seggi, il PS rimane di gran lunga il partito meglio rappresentato nel Gran Consiglio ma perde 4 rappresentanti. I Verdi sono ora il secondo partito (18 seggi, +4) mentre i Verdi liberali raddoppiano la loro rappresentanza a 8 (+4) e possono ora formare un gruppo.

Oltre ai socialisti, UDC (11) e PLR (7) sono gli altri perdenti di queste elezioni, con entrambi che lasciano 3 seggi sul terreno. Crescono gli evangelici (3, +2) e fa la sua entrata nel parlamento cantonale il piccolo partito di destra azione popolare (VA) che conquista il suo primo scranno. Con 7 seggi, il PPD mantiene immutata la sua rappresentanza.

Guarda anche 

Elezioni in Argovia, la nuova presidenza PS inizia con una sconfitta mentre avanzano gli ecologisti

Quarto cantone più popoloso della Svizzera, le elezioni cantonali del canton Argovia fungevano quale sorta di test per la nuova doppia presidenza del PS, rappresen...
19.10.2020
Svizzera

Offre da mangiare a un uomo affamato, viene aggredito con un'arma da taglio

Gli offre da mangiare perchè affamato ma nonostante il gesto di generosità viene aggredito. È successo a un 36enne di Basilea tra la notte tra sabat...
02.08.2020
Svizzera

Elezioni in Turgovia, vincono UDC e Verdi

La composizione del governo turgoviese rimane invariata con Urs Martin (UDC) che è riuscito a difendereil seggio lasciato libero dal suo collega di partito Jakob S...
16.03.2020
Svizzera

"Complimenti ai sei giovani leghisti eletti!"

Il Movimento Giovani Leghisti, in un comunicato trasmesso oggi ai media, rimarca gli ottimi risultati personali ottenuti dai suoi esponenti. Ai rieletti Sabrina Aldi, Bor...
09.04.2019
Ticino