Sport, 25 ottobre 2020

Renzetti spaventa tutti: “Non riuscivo a camminare. Dovevo appoggiarmi al muro: mi hanno ricoverato”

Il presidente del Lugano ha spiegato la sua lotta contro il Covid-19

LUGANO – Lunedì 12 ottobre l’FC Lugano ha comunicato che il presidente Angelo Renzetti era risultato positivo al coronavirus. Dopo quella notizia si è parlato quasi ed esclusivamente di calcio giocato in relazione ai bianconeri, mentre non sono state date altre informazioni in merito alle condizioni del numero 1 del Lugano. È stato lo stesso Renzetti a raccontare la sua lotta contro il Covid, con un’intervista davvero toccante rilasciata al “Blick”, con un filo di voce.

“Ora sto meglio. Ero stato in Italia, a Pescara, per 4 giorni ma poi la domenica ho avuto i brividi in casa. La mattina dopo ho lavorato e avevo ancora gli stessi problemi. Mi sono sottoposto al tampone e sono risultato positivo: mi hanno rimandato a casa, con il kit di monitoraggio per la pressione sanguigna, per l’ossigeno e tutto il resto. Ma mi mancavano le forze: ho parlato col mio medico e sono stato ricoverato in ambulanza
al Moncucco. Non riuscivo più a muovermi”, ha spiegato.

“Non riuscivo a camminare, ero debole, mi sono dovuto appoggiare al muro per entrare in bagno. Non riuscivo neanche a parlare. Però riuscivo a respirare, ma il mio problema è che sono un diabetico grave, soffro di apnea notturne e ho 67 anni. Questa malattia non è facile da sopportare anche psicologicamente: non riuscivo a mangiare”, ha continuato.

“Con questa malattia hai bisogno di cure, mentre non puoi fare nulla, neanche cucinare, quindi non puoi stare da solo. Per fortuna in ospedale è diverso, ma non so quando potrò uscire: prima tutti i valori dovranno essere ideali”, ha concluso prima di parlare di calcio e della vendita della società: “Al momento è tutto fermo per via del virus. Se Ermotti dovesse rilevare l’FC Lugano sarei definitivamente guarito dal virus”.

Guarda anche 

A Cornaredo sbarca Demba Ba!

LUGANO - Clamoroso colpo di mercato per l'FC Lugano che si è assicurato l'attaccante Demba Ba. Il 36enne in carriera ha giocato anche in Inghilterra e nell...
18.06.2021
Sport

Eriksen sarà operato al cuore!

COPENAGHEN (Danimarca) – Christian Eriksen verrà operato al cuore. Al centrocampista offensivo della Danimarca verrà impiantato un defibrillatore card...
17.06.2021
Sport

Italia-Svizzera e quella bomba disinnescata vicino allo Stadio Olimpico

ROMA (Italia) – Ieri sera, ahinoi, il campo ha parlato e ha emesso il suo verdetto chiaro ed inequivocabile: l’Italia è troppo forte al momento per que...
17.06.2021
Sport

A lezione di calcio: Svizzera, così si torna a casa

ROMA (Italia) – Un bel colpo d’occhio da parte dei numerosi tifosi svizzeri sugli spalti. L’urlo di Xhaka per caricare i suoi al termine del nostro inno...
17.06.2021
Sport