Mondo, 12 ottobre 2020

Raffica di sbarchi in Italia, centinaia gli arrivi a Lampedusa e in Sardegna (ma il governo non è preoccupato)

Raffica di sbarchi a Lampedusa e in Sardegna, dove nel finesettimana sono sbarcati centinaia di migranti. Nell'isola siciliana sono sbarcati oltre 700 clandestini, per la maggior parte tunisini mentre nella giornata di domenica sono arrivati sull'isola 433 migranti a bordo di almeno 15 barchini.

Numerosi gli arrivi anche nel sud della Sardegna, dove da sabato sera a domenica mattina gli sbarchi non si sono mai fermati senza che sia possibile al momento stabilire quale sia il numero esatto dei migranti arrivati nelle ultime ore. I media italiani (repubblica e tgcom24) parlano di undici migranti sbarcati nel corso della notte sulla spiaggia di Is Prunis a Sant'Antioco mentre altri cinque algerini su indicazione della guardia di finanza sono stati rintracciati al largo dell'isola. Altri quattro clandestini, poco dopo le 23, sono arrivati autonomamente a Cala Verde nel territorio di Pula, sempre nel sud dell'isola italiana. Domenica mattina altri 11 algerini sono stati intercettati dalle autorità.

Gli sbarchi senza sosta che vanno avanti da settimane non sembrano tuttavia preoccupare il governo italiano, nemmeno in relazione alla crisi di Coronavirus che negli scorsi giorni ha visto una recrudescenza e portato a un inasprimento delle restrizioni nella vicina penisola.

"Non sono i migranti a portare il Covid, i numeri non sono preoccupanti in relazione ai dati sul territorio italiano" ha detto il ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese, citata da "tgcom24". "Abbiamo inviato militari in Sicilia non per il Covid, ma perché gli arrivi erano tanti e la Sicilia sopportava un peso notevolissimo - ha spiegato -. Dai dati provenienti dalle strutture di prima accoglienza sappiamo che delle 56mila persone presenti solo il 2,7% è positivo". Questo nonostante nelle scorse settimane (vedi articoli correlati) si sono verificati diversi casi di test positivi oltre che fughe di massa di migranti che sottostavano alla quarantena.

Guarda anche 

Accordo fiscale con l'Italia probabilmente entro la fine dell'anno, secondo Ueli Maurer

Entro la fine dell'anno sarà probabilmente firmato l'accordo tra la Svizzera e l'Italia sull'imposta di confine, assicura il Consigliere federale U...
17.10.2020
Svizzera

L'Italia ha finalmente deciso di pulire il Ceresio, la Svizzera paga

L'Italia ha finalmente deciso di migliorare il sistema di smaltimento delle acque luride nei comuni del bacino del Ceresio. Peccato che per farlo avranno bisogno di f...
16.10.2020
Ticino

Migranti si fingono diplomatici e volano in Germania con un jet privato

Richiedenti l'asilo si fingono diplomatici e giungono in Germania con un jet privato. Una famiglia irachena di quattro persone è atterrata venerdì scors...
15.10.2020
Mondo

Due migranti si buttano dalla finestra di un edificio di Zurigo per fuggire dalla quarantena

Due migranti in attesa di espulsione e che erano stati posti in quarantena sono saltati da finestra al terzo piano dell'edificio in cui alloggiavano, riportando ferit...
08.10.2020
Svizzera