Sport, 02 ottobre 2020

Si oppone a Lukaschenko: arrestata la regina del basket

La Leuchanka è stata fermata in aeroporto a Minsk: stava partendo per alcune cure mediche, ma paga l’opposizione al presidente della Repubblica e l’adesione al manifesto dei 600 sportivi bielorussi contro la dittatura

MINSK (Bielorussia) – Ancora una volta la politica sconfina nello sport, non accettando opposizioni e critiche: la campionessa bielorussa di basket Yelena Leuchanka, sta della Woman NBA, è stata arrestata all’aeroporto di Minks quando stava cercando di lasciare la Bielorussia per alcune cure mediche che erano già state programmate. L’atleta paga l’aver aderito al manifesto dei 600 atleti che chiedevano nuove elezioni e la fine del regime di Lukaschenko.

La Leuchanka è stata condannata a 15 giorni di detenzione con l’accusa di “violazione dell’ordine di organizzare eventi di massa e insubordinazione agli agenti di polizia”. La giocatrice, infatti, aveva partecipato a due manifestazioni non autorizzate ed era stata individuata tramite alcune foto postate su Instagram.

La 37enne fa parte dei quasi 600 sportivi bielorussi che hanno firmato la lettera aperta con la quale chiedevano nuove elezioni politiche e la fina della violenza della polizia. “Tutti gli atleti agiranno assieme fino a un eventuale rifiuto di giocare per la Nazionale”, c’era scritto nella lettera.

Guarda anche 

Putin avverte l'UE sulla Bielorussia, "statene fuori"

Il presidente russo Vladimir Putin ha avvertito i suoi omologhi tedeschi e francesi Angela Merkel ed Emmanuel Macron che ogni tentativo di intervento di forze esterne nel...
19.08.2020
Svizzera

Mosca pronta a intervenire in Bielorussia

Sono ore concitate quelle che si vivono in Bielorussia: le notizie che ci provengono da Minsk si susseguono ad un ritmo tale che è difficile prevedere gli svi...
17.08.2020
Mondo

Coronavirus. In Bielorussia il campionato è partito a porte aperte. Il rimedio? “Bevete tanta vodka e fate la sauna!”

MINSK (Bielorussia) – Fa quasi impressione a dirlo, ma in Bielorussia neanche il coronavirus ferma il calcio: nonostante 51 casi di positività al COVID-19, i...
20.03.2020
Sport