Sport, 29 settembre 2020

Il Covid ci mette lo zampino: annullata la Spengler

La competizione natalizia di Davos, dove doveva partecipare nuovamente l’Ambrì, non avrà luogo

DAVOS – Niente da fare, la Coppa Spengler alza bandiera bianca. Il tradizionale appuntamento con l’hockey natalizio, che attira l’attenzione degli amanti di questo sport e porta in Svizzera squadre da tutto il continente – e non solo – è stato cancellato, come ha confermato il presidente Marc Gianola.

Così come nell’edizione
2019, alla Vaillant Arena sarebbe dovuto scendere in pista l’Ambrì che l’anno scorso aveva portato nei Grigioni una grandissima rappresentanza dei suoi tifosi, vestendo di biancoblù non solo la pista, ma tutta Davos.

Sarà la quinta volta, dal 1923, anno della sua creazione, che il torneo non verrà disputato.

Guarda anche 

Ambrì (tra i tanti) c’è il ritorno del figliol prodigo Pestoni

AMBRÌ – È il momento degli annunci. E se il Lugano ieri ha fatto le cose in grande, con tanto di conferenza stampa indetta meno di 24h prima, con l&rs...
07.05.2021
Sport

Mascherine, tamponi e distanze sociali? L’Inter è campione e a Milano succede di tutto…

MILANO (Italia) – Era solo questione di giorni o di ore e ieri pomeriggio, col pareggio maturato a Reggio Emilia tra Sassuolo e Atalanta è diventato realt&ag...
03.05.2021
Sport

“Valascia, un luogo di culto e anche di aggregazione”

LUGANO - Questa sera alle 20.40 la RSI manderà in onda a Storie il documentario di Piergiorgio Giambonini e Arthur Schmidt «La Valas...
02.05.2021
Sport

Tra pista e stadio (nuovi): i crucci di HCAP e FCL

AMBRÌ/LUGANO – Potremmo semplicemente dire che il nostro Cantone non è uno di quelli in cui i palazzetti dello sport sono accettati esattamente con gi...
29.04.2021
Sport