Svizzera, 26 settembre 2020

Dramma di Zurigo, la vittima uccisa dalla figlia 18enne

Secondo una prima ricostruzione degli inquirenti della tragedia familiare avvenuta giovedì a Zurigo (vedi articoli correlati) a uccidere il 47enne kosovaro sarebbe stata la figlia diciottenne. La giovane donna era stata trovata ferita insieme alla madre e tutti e due erano state ricoverate in ospedale. Nel frattempo è stata arrestata.

La Procura zurighese, citata dalla NZZ, ha annunciato venerdì che ha chiesto la detenzione preventiva della giovane donna. L'esatta causa della
disputa e le circostanze in cui ha sparato a suo padre sono ancora sconosciute.

Allertata di una violenta lite in un appartamento, la polizia era intervenuta giovedì verso le 7 del mattino nel quartiere di Wollishofen, a sud-est di Zurigo. Arrivati sul posto, gli agenti hanno trovato due donne ferite, una donna 50enne e la figlia 18enne, e un uomo di 47 anni gravemente ferito. L'uomo è morto sul posto per le ferite riportate, nonostante i tentativi di rianimazione.

Guarda anche 

Finta innamorata arrestata in stazione a Zurigo

Una 33enne rumena è finita in manette, poiché sospettata di aver ingannato un 78enne ed essersi fatta consegnare da lui oltre 160mila franchi. Come si le...
19.06.2021
Svizzera

Mario Fehr lascia il PS, i Giovani socialisti esultano: "Non era degno"

Il consigliere di Stato zurighese Mario Fehr, il più votato in assoluto alle elezioni cantonali del 2019, ha annunciato oggi la sua decisione di lasciare il Partit...
18.06.2021
Svizzera

Due donne aggredite sessualmente a Zurigo

Due aggressioni a sfondo sessuale sono avvenute nella notte tra venerdì e sabato scorso a Zurigo, nel Kreis 11, vicino alla fermata di Leutschenbach. La polizia ri...
17.06.2021
Svizzera

Ci sono anche due città svizzere nella top ten delle città con la migliore qualità di vita

Ci sono anche due città svizzere nella classifica annuale dell'Economist Intelligence Unit (EIU) delle città più vivibili, pubblicata marted&igra...
10.06.2021
Mondo