Ticino, 22 settembre 2020

“Aumento dei premi scandaloso e inaccettabile con la complicità di Berset”

Con un comunicato trasmesso ai media la Lega dei Ticinesi prende atto “con sconcerto” dell’aumento dei premi di cassa malati annunciato oggi, un aumento pari al 2,1% per il Ticino. Questo aumento, scrive il movimento di Via Monte Boglia, “è assolutamente ingiustificato" dal momento che "le riserve degli assicuratori malattia superano i 10 miliardi di Fr; il che significa un esubero, rispetto al minimo già conteggiato in maniera assai generosa, di almeno 6 miliardi”.

Inoltre, si legge nel comunicato, “nella prima metà dell’anno in corso, a seguito della pandemia da coronavirus le casse malati hanno risparmiato rispetto a quanto preventivato, dal momento che la medicina ‘non covid’ operava a ritmi ridotti”. Per questo “aumentare i premi in simili circostanze è scandaloso ed inaccettabile. A maggior ragione in tempo di crisi economica (provocata dal coronavirus)”.

Critiche anche al Consigliere federale Berset, il quale si sarebbe reso "complice di un simile gioco. Ed è quanto meno curioso che il partito socialista non abbia nulla da dire a proposito dell’operato del proprio ministro”.

La Lega conclude dicendo che “si aspetta che il Consiglio di Stato non accetterà supinamente questo ennesimo e crassamente ingiustificato aumento dei premi di assicurazione malattia in tempo di crisi, e lo esorta a farsi valere con energia nei confronti della Confederazione, ed in particolare del Dipartimento dell’interno”.

Guarda anche 

"Ancora una volta i cittadini sconfessano la casta"

Nonostante la probabile bocciatura a livello nazionale la Lega dei Ticinesi, tramite comunicato stampa, "prende atto con soddisfazione dell’esito della votazio...
27.09.2020
Ticino

Ritrovare la giusta carica e serrare i ranghi

Cari Amici leghisti Da inizio mese ho assunto con molto piacere ed entusiasmo il compito di Segretario operativo del nostro Movimento. Il mio primissimo obiettivo &...
27.09.2020
Opinioni

Piergiuseppe Vescovi nuovo segretario operativo della Lega

In un comunicato, la Lega dei Ticinesi annuncia di avere, da subito, un nuovo segretario operativo: si tratta di Piergiuseppe “Pierre” Vescovi, municipale di ...
20.09.2020
Ticino

"Il governo conti i danni provocati dalla libera circolazione"

Quantificare i danni provocati dalla libera circolazione in Ticino. È quello che chiede il gruppo parlamentare della Lega dei ticinesi in un'interrogazione di ...
08.09.2020
Ticino