Mondo, 14 settembre 2020

Spara a bruciapelo a due poliziotti, all'ospedale arrivano i manifestanti: "Speriamo che muoiano"

Una caccia all'uomo è in corso in California da domenica mattina, dopo che due poliziotti della contea di Los Angeles sono stati feriti da colpi di arma da fuoco nella loro auto di pattuglia sabato da un sospetto che "ha aperto il fuoco senza preavviso o provocazione", hanno fatto sapere le autorità. L'attacco è stato ripreso da una telecamera nelle vicinanze, e il video che riprende la scena è rapidamente circolato in rete (vedere sotto).

I poliziotti, un uomo di 24 anni e una donna di 31 anni, sono entrambi ricoverati in condizioni critiche e stavano "lottando per la loro vita mentre si sottoponevano all'intervento chirurgico dopo l'attacco, avvenuto intorno alle 19:00, ora locale, fuori da una stazione della metropolitana di Compton", riferisce il dipartimento dello sceriffo della contea di Los Angeles citato dai media americani.

L'attacco è avvenuto in un contesto teso dovuto alle proteste e ai disordini scoppiati dopo interventi di polizia in cui
gli agenti sono stati accusati di eccessiva violenza.

Il presidente Trump, che sabato sera ha tenuto un comizio nella vicina Nevada, ha commentato su Twitter che gli autori di simili attacchi sono "animali che devono essere colpiti duramente!"

Alcuni manifestanti anti-poliziotti si è presentata all'ospedale dove i poliziotti sono ricoverati erano in cura, ma ben presto si è dispersa dopo alcuni momenti di tensione con gli agenti che sorvegliavano l'ingresso, ha riferito l'emittente KABC.

Un leader religioso locale, venuto all'ospedale per pregare per i deputati, ha detto a un giornalista di KABC che alcuni dei manifestanti avevano gridato slogan come "Morte alla polizia!

I manifestanti stavano bloccando l'ingresso del pronto soccorso dell'ospedale gridando: "Speriamo che muoiano", riferendosi ai due poliziotti feriti, ha detto l'ufficio dello sceriffo.


Guarda anche 

USA, un sostenitore di Donald Trump ucciso a margine di una manifestazione di attivisti di sinistra

Una persona è stata uccisa sabato a Portland, nello stato dell'Oregon nel nord-ovest degli Stati Uniti, in circostanze confuse a margine di scontri tra manifes...
31.08.2020
Mondo

Caso Blake: non solo l’NBA! Si ferma tutto lo sport americano

KENOSHA (USA) – Ora è diventato un fatto di stato, una vera guerra contro il razzismo, una dura presa di posizione contro quanto sta avvenendo in USA sopratt...
27.08.2020
Sport

Nuovi scontri e disordini negli USA dopo un altro intervento di polizia finito male

Un nuovo controverso intervento di polizia negli Stati uniti, terminato con il ferimento grave di un giovane afroamericano, ha provocato una recrudescenza degli scontri e...
26.08.2020
Mondo

Il sud degli Stati uniti minacciato da un raro doppio uragano

Le tempeste tropicali di recente formazione, Laura e Marco, rappresentano una doppia minaccia per la Costa del Golfo del Texas nei prossimi giorni. Le tempeste potrebb...
23.08.2020
Mondo