Svizzera, 05 luglio 2020

Il detenuto evaso è stato arrestato a Milano

Il detenuto evaso mercoledì dal reparto chiuso del centro psichiatrico di Rheinau (ZH), è stato arrestato sabato a Milano, ha dichiarato la polizia cantonale di Zurigo, citata da "20 minuten". Ricerche intense da parte della polizia hanno portato alla localizzazione del fuggitivo.

Il 33enne richiedente l'asilo di nazionalità marocchina in passato è stato condannato, tra le altre cose, per reati sessuali. Aveva approfittato di una breve uscita autorizzata per fuggire a piedi il giovedì mattina.

Il richiedente asilo respinto deve essere rimpatriato in Marocco. È considerato pericoloso e non ha una residenza fissa in Svizzera.

Guarda anche 

Detenuto pericoloso fugge da una clinica zurighese

Un detenuto ritenuto pericoloso è fuggito da una clinica a Winterthur in cui era ricoverato. Secondo quanto riferito dalla polizia cantonale di Zurigo, citata dal ...
02.08.2020
Svizzera

Un altro centinaio di migranti fugge dalla quarantena, "così non si può continuare"

Non ha fine l'emergenza migranti senza fine in Sicilia con gli sbarchi che si moltiplicano e le autorità che non riescono a far fronte alla situazione, situazi...
27.07.2020
Mondo

Bambino di 8 anni arrestato per aver provato a usare una banconota finta trovata a carnevale

Una procedura di polizia di tre ore che include una perquisizione della casa, un interrogatorio e lo scatto di foto del profilo del viso. È il trattamento riservat...
11.06.2020
Svizzera

Giovane migrante ritrovata morta nel canton Vaud, arrestato un connazionale

Scomparsa da ormai più di 10 giorni, da venerdì 27 dicembre, la 17enne afgana Sara M. è stata ritrovata morta lunedì scorso a Yverdon, nel can...
08.01.2020
Svizzera