Svizzera, 17 maggio 2020

In tre lo aggrediscono e lo gettano sui binari, salvato dall'arrivo di un agente di sicurezza

Tre persone, descritti dai testimoni come "giovani", hanno aggredito sabato sera un uomo di 40 anni alla stazione di Rheinfelden (nella foto), nel canton Argovia. Durante l'alterco, il 40enne è finito sui binari, ferito. Forse è solo grazie alla presenza fortuita di un agente di sicurezza che si sono evitate conseguenze peggiore. L'agente ha infatti ordinato agli aggressori di riportare il malcapitato al sicuro lontano dai binari. I tre si sono poi dileguati
facendo perdere le loro tracce

La polizia è stata avvisata da una chiamata di emergenza, ha fatto sapere domenica. L'agente di sicurezza ha racconta ai poliziotti l'accaduto, mentre per la vittima è stato necessario il ricovero in ospedale a causa delle ferite riportate.

Gli aggressori sono fuggiti verso il centro città ma le ricerche per trovarli si sono rivelate finora infruttuose. La polizia sta cercando testimoni.

Guarda anche 

Germania: 80 migranti senza biglietto aggrediscono il controllore, 200 poliziotti devono intervenire

Un gruppo di attivisti di un'organizzazione giovanile curda attiva in Germania sono saliti su un treno per Amburgo senza biglietto. Quando sono arrivati i controllori...
14.09.2020
Mondo

Offre da mangiare a un uomo affamato, viene aggredito con un'arma da taglio

Gli offre da mangiare perchè affamato ma nonostante il gesto di generosità viene aggredito. È successo a un 36enne di Basilea tra la notte tra sabat...
02.08.2020
Svizzera

Aggredito mentre urina su un muro, la Suva gli taglia le indennità per infortunio

Il Tribunale federale conferma la riduzione delle indennità per infortunio della Suva per un giovane che aveva urinato su un muro per poi essere violentemente aggr...
06.07.2020
Svizzera

Germania: migrante aggredisce una donna sul treno, "aiutatemi mi sta picchiando!"

Aggredita su un treno da un migrante, e nessuno dei presenti interviene nonostante i suoi appelli. Sta facendo discutere in Germania l'episodio avvenuto lunedì...
03.07.2020
Mondo