Ticino, 29 aprile 2020

"Dopo ARGO 1 c’è chi fa carriera alla SUPSI!"

Fa discutere l'assunzione di Renato Bernasconi, in passato dirigente del DSS rimasto implicato nella vicenda Argo 1, a direttore amministrativo della SUPSI di Manno. Dopo che il Mattino della Domenica aveva sollevato la questione nell'edizione della scorsa domenica, martedì il granconsigliere della Lega Massimiliano Robbiani ha presentato un'interrogazione al Consiglio di Stato in cui esprime dubbi sulla nomina di Bernasconi e chiede chiarimenti sul concorso che hanno portato alla scelta dell'ex funzionario per il nuovo incarico a Manno.

In sostanza, Robbiani vuole sapere se quella di direttore amministrativo è una posizione che è sempre esistita, se è stato preso in considerazione l'implicazione di Bernasconi nello scandalo di Argo 1 e quante persone si erano presentate per il concorso che ha portato alla sua nomina.


Di seguito l'interrogazione integrale che Massimiliano Robbiani ha inoltrato al Consiglio di Stato martedì:

Dopo ARGO 1 c’è chi fa carriera alla SUPSI!

Recentemente l’attuale capo della Divisione dell’azione sociale e delle famiglie è stato nominato Direttore amministrativo della SUPSI. Nomina, per conto mio e non solo, alquanto discutibile e inopportuna. Il neo nominato è stato al centro dell’interesse pubblico nel periodo dello scandalo ARGO 1. Scandalo che verteva sull’operato della Divisione azione sociale nell’attribuire il mandato milionario alla ditta che ha dato il nome alla vicenda. Secondo la Procura non c’è stata nessuna responsabilità penale nei confronti del signor Bernasconi, ma sia la sia Procura, che la Commissione parlamentare d’inchiesta, avevano evidenziato una gestione non esattamente ottimale della vicenda.

Dopo questa breve premessa chiedo al lodevole Consiglio di Stato quanto segue:

- La carica di Direttore amministrativo della SUPSI è sempre esistita o si tratta di una posizione nuova nell’organigramma dei dipendenti?

- La SUPSI prima della nomina del signor Bernasconi ha preso visione delle considerazioni della Procura e della Commissione parlamentare d’inchiesta sui fatti dello scandalo ARGO1, dove il Bernasconi è stato uno dei protagonisti?

- In quanti hanno partecipato al concorso di Direttore amministrativo della SUPSI?

In fede.

Massimiliano Robbiani



Guarda anche 

"Il Consiglio federale difenderà la sovranità fiscale della Svizzera?"

Durante il vertice dei G7 appena concluso i ministri delle finanze dei paesi riuniti ha stabilito il principio di una tassazione minima del 15%. Una decisione che ha port...
15.06.2021
Svizzera

Sono 14 i docenti frontalieri alla SUPSI

Sono 14 i docenti frontalieri della SUPSI. Lo scrive il Consiglio di Stato nella sua risposta all’interrogazione presentata dal deputato della Lega Massimiliano Rob...
12.06.2021
Ticino

Bignasca chiede di vedere i conti delle Commissioni paritetiche: "No, sono top secret"

Le Commissioni paritetiche dispongono di ingenti mezzi finanziari, grazie alle trattenute dalle buste paga di lavoratrici e lavoratori e ai contributi obbligatori versati...
29.05.2021
Ticino

Cosa intende fare il Consiglio federale per fermare Nekkaz? "Nulla"

Il Consiglio federale “non ravvisa alcuna necessità di intervenire” per impedire all’imprenditore franco-algerino Rachid Nekkaz di istigare alla...
15.05.2021
Svizzera