Sport, 12 marzo 2020

Anche la UEFA si arrende al coronavirus: sospese Champions ed Europa League

Manca ancora l’ufficialità ma in Spagna lo danno per sicuro

NYON – Si attende solo l’ufficialità, ma è praticamente sicuro: dopo ieri sera la Champions League e l’Europa League si fermano. Tutto sospeso, tutto rimandato a causa del coronavirus.

Certamente il caso di positività del difensore della Juventus Daniele Rugani, l’impossibilità di spostarsi dall’Italia alla Spagna e viceversa,
le quarantene dello stesso club bianconero, dell’Inter e del Real Madrid – a causa di un caso di coronavirus riscontrato in un giocatore di basket delle Meregues – avranno pesato nella decisione che la UEFA renderà ufficiale nelle prossime ore.

Ma per “Marca”, che ha riferito e lanciato la notizia, questo è un dato di fatto!

Guarda anche 

“In casa Bellinzona tutto appare piuttosto nebuloso”

È fuori dal calcio che conta dal 2008, da quando portò il Bellinzona nella massima serie assieme a Marco Degennaro e Vladimir Petkovic e sfiorò la...
26.06.2022
Sport

Dopo la droga, gli abusi sulla compagna di vita

LUGANO - Fabio Macellari non è certo catalogabile in una ipotetica lista di campioni. Ma negli Anni Novanta del secolo scorso è stato indubbiamente uno...
24.06.2022
Sport

Angelo Renzetti nel Locarno? “Non faccio parte del club ma...”

LOCARNO - In Ticino il mondo del calcio sta vivendo profondi cambiamenti, Epocali, diremmo. A Lugano dopo l’era Renzetti, un anno fa si è aperta una nuo...
20.06.2022
Sport

Le sudamericane in palla, la svogliata Francia arranca

Mancano ancora cinque mesi all’inizio dei Mondiali del Qatar. Gli ultimi a 32 squadre, visto che dal 2026 (ahinoi) la rassegna iridata contemplerà...
20.06.2022
Sport