Sport, 13 febbraio 2020

Una lotta infinita contro il cancro: “Ho pensato al suicidio”

L’ex giocatore della Roma, Sebino Nela, si è raccontato spaventando tutti

ROMA (Italia) – Gli appassionati e i tifosi d calcio, quelli che hanno vissuto i gloriosi anni ’80 e ’90, se lo ricorderanno gagliardo e lottatore in campo con la maglia del Genoa, della Roma e del Napoli. Eppure Sebino Nela, nella vita di tutti i giorni, ha rischiato di arrendersi a una malattia che solo a pronunciarla mette paura: tumore.

L’ex giallorosso, come ha ammesso, ha pensato al suicidio, esattamente come il suo ex compagno di squadra Agostino Di Bartolomei: “Lo stimavo, era un compagno vero, un vero capitano. Ci ho pensato anche io al suo gesto durante gli anni duri della malattia, ma non ho avuto il coraggio”, ha ammesso
in un’intervista rilasciata al “Corriere dello Sport”.

“Due anni e mezzo di chemio al colon non sono uno scherzo. Ti guarisce una cosa e te ne peggiora un’altra. Ho avuto attacchi ischemici, ma ora con tre pasticche al giorno faccio una vita normalissima”, ha continuato.

“Ho visto la morte in faccia, non so quante volte mi sono ritrovato nel letto a piangere di notte. Ci ho pensato un sacco di volte. Alla fine se dovesse succedere domani… non ho rimpianti, posso morire anche domani”.

Guarda anche 

Tifoso dell'Italia condannato per aver festeggiato "troppo" la vittoria nella semifinale degli europei

La vittoria dell'Italia contro la Spagna nella semifinale degli Europei di calcio il 6 luglio scorso ha portato ad una condanna penale a Martigny, nel canton Vallese....
16.10.2021
Svizzera

Un ex Lugano positivo al covid

SALERNO (Italia) – Il suo addio al Lugano, in direzione Empoli, non era stato esattamente idilliaco. C’erano stati alcuni battibecchi tra il giocatore, il suo...
17.10.2021
Sport

Calcio in faccia sul campo di 4a Lega: kosovaro condannato a 30 mesi di carcere, ma non espulso

GINEVRA – Vi avevamo raccontato nel 2018 di quanto avvenuto su un campo di calcio del Canton Ginevra, in occasione della sfida tra Versoix e FC Kosova: una vera e p...
15.10.2021
Sport

“È come se mi avessero tolto l’aria. 5 anni di squalifica… sono troppi”

LOCARNO – 5 anni di squalifica. Questa la decisione presa dalla Disciplinare della FTC nei confronti di Saverio Manfreda, reo dei fatti accaduti lo scorso mese dura...
14.10.2021
Sport