Sport, 13 dicembre 2019

La beffa finale arriva al 94’: ciao ciao Europa League

Aratore illude tutti, anche le casse bianconere che con un successo avrebbero sorriso molto di più

KYEV (Ucraina) – Alla fine è terminata con un altro pareggio, con un altro piccolo punticino per il Lugano la campagna europea dell’Europa League 2019/20 bianconera. È finita 1-1 sul campo della Dinamo Kiev la stagione internazionale dei ragazzi di Jacobacci che ora, a causa del ranking UEFA, rischiano di dover guardare le coppe europee dal divano per diversi anni.

È finita 1-1 al termine di un match che poteva davvero regalare 570'000 euro alle casse della società. Una società in vendita e a un passo dal diventare anglo-americana. Ma quei soldi non arriveranno sulle rive del Ceresio perché, dopo la rete di testa di Aratore, i padroni di casa
– che erano in lotta per il passaggio del turno – sono riusciti a pareggiare la contesa proprio all’ultimo secondo.

Come spesso si dice… una beffa. E in effetti quella di ieri è stata proprio una beffa perché concludere l’Europa League con una vittoria, la prima stagionale in Europa, avrebbe dato un altro gusto alla campagna internazionale e avrebbe aumentato anche il morale della truppa in vista della complicata sfida di domenica contro l’YB.

Ma ormai piangere sul latte versato serve a poco, dalle parti di Cornaredo bisogna solo vedere il lato positivo per affrontare al meglio la sfida con la capolista del weekend in arrivo.

Guarda anche 

"Sul polo sportivo non cadiamo nel tranello di litigare"

Ho letto le parole di Fulvio Pelli sul Corriere del Ticino in merito al polo sportivo. Mi sembrano le prime avvisaglie ad un possibile ricorso che spero non arriver&ag...
26.05.2020
Opinioni

Summer Jamboree on the Lake e la mostra Rock’n’Roll is a State of the Soul vi aspettano nel 2021

L’evento anni ‘50 tanto atteso sulle rive del Ceresio previsto per la prima volta in Svizzera, dal 4 al 7 giugno 2020, non avrà luogo, nel rispe...
13.05.2020
Ticino

Casinò Lugano, non si molla e si resta online!

Nonostante la chiusura a causa della pandemia il Casinò Lugano è sempre attivo sul sito ufficiale, sulle pagine social Facebook e Instagram, sui giornali...
04.05.2020
Ticino

Il presidente PS offende gratuitamente l’istituto scolastico

Il presidente della sezione PS di Lugano nonché consigliere comunale Raoul Ghisletta si produce nell’ennesima dimostrazione di pochezza ed astio, oltre che d...
02.05.2020
Ticino