Sport, 02 dicembre 2019

Kapanen resta al timone del Lugano... per ora

L’head coach guiderà le prossime due sfide dei bianconeri ma in caso di sconfitte sarà addio

LUGANO - È inutile negarlo: il futuro prossimo di Sami Kapanen è appeso a un filo. Le 9 sconfitte nelle ultime 10 partite non hanno soddisfatto nessuno e hanno reso irrequieta non solo la piazza ma anche la società che comunque si è riunita per valutare il da farsi.

Una decisione alla fine è stata presa: come riferito dal CdT, Kapanen resterà alla guida del Lugano per le sue delicate sfide al Friborgo e al Langnau.

Il club non ha voluto dare una scossa forte e violenta alla squadra ma se le vittorie non dovessero tornare, ecco che l’addio all’ex head coach del Kalpa Kuopio non solo diventerebbe inevitabile ma anche reale.

Guarda anche 

1'000 spettatori sulle tribune: siamo alla resa dei conti?

BERNA – In un clima sempre più del terrore, fatto di numeri (a volte non esattamente chiari), di futuro incerto e di un presente non limpido, la decisione pr...
19.10.2020
Sport

“Futuro tutto da scrivere Certo, la National League…"

BIASCA - È un ragazzo semplice, Loïc Vedova. Figlio di una terra di emigrati e di gente stoica come la Vallemaggia, sin da bambino ha cullato i...
19.10.2020
Sport

Klasen e il momento tragico a Lugano: “Ci siamo preparati alla morte di nostro figlio”

LULEA (Svezia) – 6 anni a Lugano, 6 anni di magie e di qualche partita sottotono, 6 anni di reti e di assist, 6 anni con la maglia bianconera conditi da 2 finali e ...
14.10.2020
Sport

Il Covid irrompe nell’hockey: Bertaggia positivo, Friborgo in quarantena

LUGANO – Prima o poi doveva accadere e puntuale, il Covid-19 ha fatto capolino anche nel mondo dell’hockey: a Lugano è Alessio Bertaggia il positivo tr...
14.10.2020
Sport