Sport, 02 dicembre 2019

Kapanen resta al timone del Lugano... per ora

L’head coach guiderà le prossime due sfide dei bianconeri ma in caso di sconfitte sarà addio

LUGANO - È inutile negarlo: il futuro prossimo di Sami Kapanen è appeso a un filo. Le 9 sconfitte nelle ultime 10 partite non hanno soddisfatto nessuno e hanno reso irrequieta non solo la piazza ma anche la società che comunque si è riunita per valutare il da farsi.

Una decisione alla fine è stata presa: come riferito dal CdT, Kapanen resterà alla guida del Lugano per le sue delicate sfide al Friborgo e al Langnau.

Il club non ha voluto dare una scossa forte e violenta alla squadra ma se le vittorie non dovessero tornare, ecco che l’addio all’ex head coach del Kalpa Kuopio non solo diventerebbe inevitabile ma anche reale.

Guarda anche 

Tra furti subiti e favori al Lugano: l’Ambrì prova a tenersi vivo

AMBRÌ – È stato un weekend sfortunato, complicato, almeno in parte, ma pieno di punti per l’Ambrì quello che si è appena concluso:...
26.01.2020
Sport

Lugano da trincea: un bunker verso i playoff

LUGANO – Battuto il Ginevra, stanato lo Zurigo, incornato lo Zugo: le ultime tre trasferte del Lugano, tutte targate “2020”, hanno mostrato un volto e u...
26.01.2020
Sport

Tu chiamale follie da calendario: in LNA una classifica che non rispecchia la realtà

LUGANO – 55 punti in 40 partite, 6° posto in campionato: se il bottino ottenuto fin qui in campionato dal Lugano non è certo da montarsi la testa, la pos...
23.01.2020
Sport

Dalla panchina alla titolarità: ma ora chi lo ferma più a Merzlikins?

COLUMBUS (USA) – E ora saranno problemi seri per John Tortorella. L’esperto head coach di Columbus, ora, ha davvero una bella gatta da pelare: quando torner&a...
19.01.2020
Sport