Mondo, 19 novembre 2019

Arresto Comi, spuntano altre chat: "Secondo te mi possono indagare?". E intanto respinge le accuse

Corruzione, truffa ai danni dell’Unione Europea. Sono solo alcune delle gravi accuse a cui dovrà rispondere l’ex europarlamentare di Forza Italia Lara Comi, arrestata la scorsa settimana nell’ambito dell’inchiesta ‘Mensa dei poveri’. Ieri – a margine degli interrogatori – ha parlato il gip: “L’unico interesse della vicenda era garantirsi i voti”.

E proprio in questi giorni stanno emergendo alcuni particolari che confermerebbero la tesi del gip. Dopo l’intercettazione dei messaggi con la preside della Camera penale in cui le chiedeva di “passare a Telegram in quanto più sicuro e non rispondere a messaggi e telefonate, poi ti spiego”. E alla stessa persona, la Comi aveva chiesto tramite Whatsapp: “Secondo te mi possono indagare? Comunque dirò di non aver mai preso 17mila euro e non di non aver mai avuto consulenza con Afol”.

L’interrogatorio – riportano i media italiani – è durato quasi cinque ore. La Comi ha respinto tutte le accuse.

Guarda anche 

Coronavirus, cresce sempre di più il numero di giovani infettati

Il virus è mutato? Sì, no, forse. Domanda alla quale nessuno tra gli esperti sa rispondere con esattezza. E allora vale la stessa regola di sempre, la pi&ug...
13.07.2020
Mondo

Niente UFO o test militari, procuratori russi sostengono di aver risolto il mistero degli escursionisti trovati morti

La macabra e inspiegabile morte di un gruppo di escursionisti russi sul Passo del Dyatlov nel 1959 hanno ispirato innumerevoli teorie sugli UFO, test militari segreti men...
13.07.2020
Mondo

Elezioni in Polonia, il conservatore uscente Duda rieletto presidente

Il presidente conservatore polacco uscente Andrzej Duda (nella foto) si è imposto al secondo turno delle elezioni presidenziali di domenica, secondo i risultati uf...
13.07.2020
Mondo

"Qui non vogliamo i positivi", in Calabria scoppia una protesta anti-migranti

Ha fatto scatenare una rivolta la notizia dell'arrivo di 13 richiedenti l'asilo positivi al Coronavirus a Amantea, cittadina della Calabria. Almeno 200 cittadini ...
13.07.2020
Mondo