Sport, 11 novembre 2019

Cornaredo resta un tabù, in casa il Lugano non vince più

Prima sconfitta dell’era Jacobacci per i bianconeri apparsi davvero confusi e inferiori al Basilea che si è imposto senza troppe difficoltà per 3-0

LUGANO – Anche il nuovo tentativo stagionale è naufragato. Ancora una volta la vittoria per il Lugano non è arrivata tra le mura amiche, ancora una volta i bianconeri si sono dovuti inchinare, non solo a un avversario più scafato e scaltro, ma anche alla propria pochezza, alle difficoltà chiaramente palesate soprattutto in attacco su tutto l’arco di questa travagliata stagione.

Analizzare quanto visto ieri a Cornaredo a mente fredda è sicuramente più facile e la constatazione risulta banale: questo Lugano, nonostante un paio di buone occasioni create, partiva sconfitto già in partenza al cospetto dei renani, giunti sulle rive del Ceresio forti di giovani interessanti e capaci, senta strafare, di colpire alla prima occasione e alla prima disattenzione di un Yao apparso davvero in difficoltà.

Gli errori in difesa, infatti, non sono mancati così come sono mancate le reti in attacco: anche nel secondo tempo, quando i ragazzi di Jacobacci sono riusciti a creare qualcosa in più, è risultato nuovamente evidente che a questo collettivo manchi una punta vera, manchi un terminale. La cosa preoccupante che questo sembri davvero un disco rotto che continua a girare da luglio in poi.

Guarda anche 

Trofei su trofei e tanto alcool: Per Adriano “Dio è mio amico”

RIO DE JANEIRO (Brasile) – Chi se lo ricorda con la maglia dell’Inter a inizio anni 2000, ha ancora negli occhi un giocatore impressionante, dotato di un fisi...
15.12.2019
Sport

Tante parole ma pochi fatti: il Lugano resta a Renzetti?

LUGANO – La data fatidica si avvicina, lunedì stando alle parole rilasciate da Angelo Renzetti al “CdT”, ma nulla di nuovo sembra muoversi dalle ...
13.12.2019
Sport

La beffa finale arriva al 94’: ciao ciao Europa League

KYEV (Ucraina) – Alla fine è terminata con un altro pareggio, con un altro piccolo punticino per il Lugano la campagna europea dell’Europa League 2019/...
13.12.2019
Sport

La classifica piange… ma che derby che ci aspetta!

AMBRÌ/LUGANO – Non è una pausa per la Nazionale come tante altre questa per Lugano e Ambrì. Non saranno giorni facili e semplici per le due for...
12.12.2019
Sport