Sport, 21 ottobre 2019

“Triste di lasciare Lugano. Un grazie ai tifosi e ai miei compagni, non vi dimenticherò”. Le ultime parole “svizzere” di Spooner

L’attaccante canadese è partito in direzione Minsk dove continuerà la sua carriera

LUGANO – Due storie su Instagram per salutare tutti, per ufficializzare la sua partenza da Lugano e dalla Svizzera: Ryan Spooner ha usato i social per dire “addio”.

L’attaccante canadese ha sciolto il contratto che lo legava fino a fine stagione col Lugano e si è accasato alla Dinamo Minsk: l’ormai ex bianconero è già partito, ha già lasciato il nostro Paese ed è in volo verso la Bielorussia dove continuerà la carriera.

Prima però ha voluto far sentire la sua voce, regalandoci le ultime parole “svizzere”. “Triste di lasciare questa bellissima città, ma voglio ringraziare tutti i fan e i miei compagni di squadra per questa grande opportunità, non vi dimenticherò mai. Apprezzo tutto il supporto”, sono state le sue parole.

Un grazie quindi ai tifosi e ai compagni di squadra, prima di scrivere “Adios” alla Svizzera. Manca qualcuno nei ringraziamenti?

Guarda anche 

Una nuova agenda congiunta della Città e di Lugano Region per la promozione degli eventi

LUGANO- È stata presentata oggi in una conferenza stampa a Villa Ciani la nuova agenda degli appuntamenti di Lugano e del Luganese. Frutto del lavoro congiunto ...
21.01.2020
Ticino

Più soldi e meno carriera: la scelta di Junior fa felice il suo portafoglio

LUGANO – “Non voglio più giocare a Lugano, voglio guadagnare di più”. Con queste parole, più o meno, Junior ha messo Angelo Renzett...
21.01.2020
Sport

“Filippine, esperienza di vita straordinaria e da ripetere!”

Come calciatore ha avuto diverse opportunità per sfondare e, per dirla tutta, non le ha sfruttate come avrebbe voluto e potuto. Melidese DOC, è uno dei t...
20.01.2020
Sport

Tra passi avanti e passi indietro: HCL e HCAP, che sofferenza!

LUGANO/AMBRÌ – Armatevi di misuratori della pressione e di cardiofrequenzimetro: da qui al 29 febbraio, se siete tifosi dell’Ambrì o del Lugano,...
19.01.2020
Sport