Opinioni, 04 ottobre 2019

Via Beltramina: finalmente qualcosa si muove

Alla buon'ora! Ci sono voluti mesi ma alla fine finalmente è stato riparato.

Stiamo parlando dell'ascensore di una delle scale di Via Beltramini che, per mesi, ha creato non pochi disagi soprattutto a persone anziani e disabili.

Non era la prima volta che avveniva un disagio del genere, ma ora con ollere 3 mesi di disservizio la pazienza era giunta al termine.

Il tema ha fatto discutere e scaldato gli animi anche se non tutti avevano voglia di parlare per paura che l'amministrazione li buttasse fuori.

Un clima non certo piacevole e ideale.

Ora però l'ascensore è stato sistemato. Grazie al nostro interessamento e alla pressione mediatica di giornali e telegiornali finalmente qualcosa si é mosso .

Per il disagio creatosi in questi mesi gli inquilini interessati hanno infatti ricevuto un abbuono del 30% sull'affitto per 3 mesi (che equivale a quasi un mese di affitto).

Pur contento di vedere che finalmente qualcosa si muove l'attenzione nei confronti di chi vive nello stabile dalla GIPI rimane alta.

A fronte di tutti i problemi evidenziati negli scorsi mesi, dello stato attuale degli appartamenti e dello stesso stabile, ci si domanda infatti come si possa pensare di aumentare gli affitti al termine dei sussidi federali. 

I signori della Gipi sono avvisati.

Allo stato attuale delle cose gli affitti non si devono toccare!


Rodolfo Pulino

Consigliere comunale Lugano


Guarda anche 

Lugano, che succede? Troppo Zugo per l’Ambrì

LUGANO – È davvero complicato capire e analizzare il momento dell’HC Lugano. O forse, al contrario, è davvero molto semplice. I bianconeri, che ...
18.01.2021
Sport

Daprelà ancora lui: a Sion arriva il primo punto del 2021

SION – In attesa di Abubakar, al Lugano basta Daprelà. Così come era successo lo scorso ottobre a Cornaredo, così nella prima uscita stagione d...
18.01.2021
Sport

“Negli States tira aria pesante ma non mi faccio condizionare”

COLUMBUS (USA) - La National Hockey League (NHL), il campionato più duro e più bello al mondo, è ripartito nella notte di mercoledì scors...
19.01.2021
Sport

FC Lugano, dieci motivi per sperare nell’exploit

LUGANO - La pandemia non ha ucciso il calcio, ci mancherebbe! Ma ne ha attenuato l’intensità, il ritmo e le emozioni. Ci sono state le quarantene e i ca...
17.01.2021
Sport