Opinioni, 04 ottobre 2019

Via Beltramina: finalmente qualcosa si muove

Alla buon'ora! Ci sono voluti mesi ma alla fine finalmente è stato riparato.

Stiamo parlando dell'ascensore di una delle scale di Via Beltramini che, per mesi, ha creato non pochi disagi soprattutto a persone anziani e disabili.

Non era la prima volta che avveniva un disagio del genere, ma ora con ollere 3 mesi di disservizio la pazienza era giunta al termine.

Il tema ha fatto discutere e scaldato gli animi anche se non tutti avevano voglia di parlare per paura che l'amministrazione li buttasse fuori.

Un clima non certo piacevole e ideale.

Ora però l'ascensore è stato sistemato. Grazie al nostro interessamento e alla pressione mediatica di giornali e telegiornali finalmente qualcosa si é mosso .

Per il disagio creatosi in questi mesi gli inquilini interessati hanno infatti ricevuto un abbuono del 30% sull'affitto per 3 mesi (che equivale a quasi un mese di affitto).

Pur contento di vedere che finalmente qualcosa si muove l'attenzione nei confronti di chi vive nello stabile dalla GIPI rimane alta.

A fronte di tutti i problemi evidenziati negli scorsi mesi, dello stato attuale degli appartamenti e dello stesso stabile, ci si domanda infatti come si possa pensare di aumentare gli affitti al termine dei sussidi federali. 

I signori della Gipi sono avvisati.

Allo stato attuale delle cose gli affitti non si devono toccare!


Rodolfo Pulino

Consigliere comunale Lugano


Guarda anche 

Lugano da trincea: un bunker verso i playoff

LUGANO – Battuto il Ginevra, stanato lo Zurigo, incornato lo Zugo: le ultime tre trasferte del Lugano, tutte targate “2020”, hanno mostrato un volto e u...
26.01.2020
Sport

Tredicesima AVS: a Lugano avrebbe potuto essere realtà dal 2009

Sono passati quasi 11 anni dal 10 febbraio 2009. Quella sera, dopo oltre tre ore di dibattito, il triciclo PLR-PPD-PSS in Consiglio comunale di Lugano affossò il M...
25.01.2020
Opinioni

Tu chiamale follie da calendario: in LNA una classifica che non rispecchia la realtà

LUGANO – 55 punti in 40 partite, 6° posto in campionato: se il bottino ottenuto fin qui in campionato dal Lugano non è certo da montarsi la testa, la pos...
23.01.2020
Sport

“A Lugano ho fatto degli errori… Il ballo e la cucina: dopo l’esonero ero carico”: Celestini parla del suo addio

LUCERNA – La scorsa primavera era l’allenatore che per la seconda volta in tre anni aveva riportato il Lugano in Europa League, pochi mesi dopo Fabio Celestin...
23.01.2020
Sport