Ticino, 11 settembre 2019

Corteo dei 'Molinari', Bühler: "Una simile arroganza non va accettata. E paghino loro la fattura delle forze dell'ordine"

“Giusta e sacrosanta la libertà d'opinione e di poterla esprimere, su questo punto non discuto. Ho un certo problema ad accettare che il municipio subisca passivamente l'ennesima manifestazione "illegale", perché di questo si tratta, una manifestazione non annunciata e per la quale non è stata rilasciata nessuna autorizzazione”. Commenta così sui social Alain Bühler (UDC) l’imminente manifestazione degli ex molinari a Lugano.

E ancora: “Comuni cittadini verrebbero immediatamente multati se facessero una cosa simili, loro no, loro sono al di sopra dell'ordinamento giuridico; e questo essere al di sopra della legge non è confinato solo all'interno di un sedime ben preciso, non si tratta di un piccolo ecosistema autogestito”.

“Qui – continua – la loro "autogestione" sconfina su suolo pubblico (e privato) imponendola di fatto alla Città a tutta la cittadinanza. Una simile arroganza non va più accettata. Quindi, sì, dall'ex Macello devono andarsene e se mai la Città dovesse concedere loro un nuovo spazio (io non lo auspico), ci dovranno essere nuove regole e un affitto da pagare. Su questo non transigeremo”.

Poi conclude: “La fattura per il dispiegamento delle forze dell'ordine sabato direi che possiamo inviarla agli ex Molinari, con c.p.c a PS, Comunisti, Verdi, Forum Alternativo e AIDA. Tanta solidarietà va dimostrata anche nel momento di pagare i conti”.

Guarda anche 

Precipita da un balcone, grave bimba di 3 anni

La Polizia cantonale comunica che oggi poco dopo le 12 vi è stato un infortunio in via Cantonale a Cresciano. In base a una prima ricostruzione e per cause che ...
18.01.2020
Ticino

"Il volantino informativo sulla legittima difesa è distorto"

Non è piaciuto a Giorgio Ghiringhelli l'opuscolo informativo sull'iniziativa popolare "Le vittime di aggressioni non devono pagare i costi di una legi...
17.01.2020
Ticino

Gestore finanziario rinviato a giudizio, si è appropriato di grosse somme

Il Ministero pubblico comunica che la Procuratrice pubblica Chiara Borelli ha rinviato a giudizio dinanzi a una Corte delle assise Criminali un 59enne gestore patrimonial...
17.01.2020
Ticino

Detenuto cerca di evadere dopo un intervento all'Ospedale Italiano

Ha dell'incredibile quanto avvenuto a Lugano lunedì scorso. Come riportato da Ticinonews, un detenuto della Stamp ha cercato di evadere dall'Ospedale It...
17.01.2020
Ticino