Mondo, 01 settembre 2019

Oltre 200 migranti assaltano il confine spagnolo a Ceuta, decine di agenti feriti (VIDEO)

Più di 150 migranti si sono introdotti attraverso il recinto alla frontiera dell'enclave nordafricana di Ceuta in Spagna venerdì, ha riferito l'agenzia Reuters. Almeno sei poliziotti spagnoli hanno subito lievi ferite mentre cercavano di fermarli, ha detto un portavoce della città.

Le enclavi spagnole di Ceuta e Melilla sulla costa settentrionale del Marocco sono una calamita per i migranti africani illegali che cercano di raggiungere l'Europa. Le enclavi sono circondate da una recinzione alta 6 metri sormontata da filo spinato.

"Circa 250 migranti hanno provato a saltare oltre il recinto e circa 155 ce l'hanno fatta", ha detto il portavoce. "Non è stato così violento come successo in passato."

L'incidente a Ceuta è coinciso con l'arrivo in Spagna di una nave da guerra spagnola che trasportava 15 migranti bloccati in mare a seguito del rifiuto dell'Italia di accoglierli. Non è dato sapere se vi sia un collegamento fra l'arrivo della nave e la decisione dei migranti di tentare l'attraversamento del confine.

Guarda anche 

Sbarcò con un barcone in Italia: ora ha fatto piangere l’Inter. La storia di Juwara

BOLOGNA (Italia) – Il primo gol in Serie A – o in qualsiasi altro campionato professionistico – non si scorda mai e sicuramente Musa Juwara difficilment...
07.07.2020
Sport

“Regolarizzare i clandestini a Ginevra ne ha attratti altri dai Balcani”

Il programma “Papyrus” è un programma lanciato dal canton Ginevra nel 2017 per regolarizzare una parte dei numerosi migranti che risiedono illegalmente...
19.06.2020
Svizzera

Il Parlamento UE vuole africanizzare l’Europa!

Il delirante patto ONU sulla migrazione, messo in “stand by“ prima delle elezioni federali (assieme allo sconcio accordo quadro istituzionale) attende sempre ...
25.05.2020
Mondo

Lei non lavora, suo marito neppure. Ma può far venire la figlia dal Marocco

Il Tribunale federale ha ancora una volta annullato una decisione ticinese in materia di immigrazione. Le nostre autorità cantonali avevano negato l’autorizz...
09.05.2020
Svizzera