Sport, 30 agosto 2019

Niente big, ma tanto freddo: il Lugano europeo può sognare

Il sorteggio di Europa League ha inserito i bianconeri nel Gruppo B, quello formato da Dinamo Kiev, Copenaghen e Malmö

MONTE CARLO (Principato di Monaco) – La richiesta di una big del calcio europeo nella fase a gironi dell’Europa League non è stata esaudita, ma il Lugano ha di che sorridere e sognare: il sorteggio andato in scena a Monte Carlo lascia aperti i sogni e le speranze europee dei ragazzi di Celestini.

Davanti a un Angelo Renzetti sorridente, il Lugano è stato inserito in un girone non impossibile ma sicuramente freddo e gelido come clima: con i bianconeri ci saranno gli ucraini della Dinamo Kiev, i danesi del Copenaghen e gli svedesi del Malmö.

Certo non tre big assolute e quindi… perché non sognare?

Nel contempo il Basilea affronterà il Krasnodar, il Getafe e il Trabzonspor, mentre l’YB se la vedrà col Porto, Feyenoord e Rangers, in un gruppo bello ma complicato.

Guarda anche 

Il nuovo acquisto del campionato di terza divisione: ha 75 anni!

IL CAIRO (Egitto) – Qualche giorno fa Kazuyoshi Miura aveva stupito tutti, rinnovando il suo contratto con l’FC Yokohama a 53 anni: il rinnovo dell’ex g...
24.01.2020
Sport

GALLERY – In campo trascina il Milan, fuori Theo infiamma Elisa

MILANO (Italia) – Sta facendo le fortune di Stefano Pioli e di tanti fantallenatori: Theo Hernandez, fin qui, è il capocannoniere del Milan: da terzino sinis...
23.01.2020
Sport

Tu chiamale follie da calendario: in LNA una classifica che non rispecchia la realtà

LUGANO – 55 punti in 40 partite, 6° posto in campionato: se il bottino ottenuto fin qui in campionato dal Lugano non è certo da montarsi la testa, la pos...
23.01.2020
Sport

“A Lugano ho fatto degli errori… Il ballo e la cucina: dopo l’esonero ero carico”: Celestini parla del suo addio

LUCERNA – La scorsa primavera era l’allenatore che per la seconda volta in tre anni aveva riportato il Lugano in Europa League, pochi mesi dopo Fabio Celestin...
23.01.2020
Sport