Ticino, 15 luglio 2019

Casinò Lugano Cup: Maxi successo da sold out!!!

Il 14 luglio 2019 è stata una giornata storica per la città di Lugano e soprattutto per il Casinò che ha presentato la prima edizione della Casinò Lugano Cup allo stadio Cornaredo. Di fronte i padroni di casa del FC Lugano e la nuova Inter di Antonio Conte. La formazione nerazzurra ha cominciato una stagione che potrebbe riportare lo scudetto a Milano proprio nel ritiro di Lugano. E l’ha cominciata vincendo la Casinò Lugano Cup come primo trofeo della gestione Conte. Lo stadio Cornaredo ha fatto registrare un sold out da oltre 7.000 persone. Atmosfera molto suggestiva con il brand Casinò Lugano che la faceva da padrone con gadget, borse e omaggi per tutti. Avvincente e combattuta anche la partita in campo con l’Inter in vantaggio grazie al gol del neo acquisto Sensi.
I nerazzurri raddoppiano con De Vrii, ma entra in scena il VAR, all’esordio assoluto in una partita in Svizzera, che annulla la rete. Il raddoppio arriva lo stesso con Brozovic, ma per conquistare il trofeo la squadra di Conte deve soffrire fino al 90esimo, dopo aver subito il gol del Lugano. Alla fine è capitan Handanovic a sollevare il trofeo a forma di logo del Casinò consegnato dal presidente Emanuele Stauffer e dal vice Presidente Erasmo Pelli.

Si tratta del primo trofeo dell’era Conte, ma a vincere è stata soprattutto la città di Lugano e il brand del Casinò, main sponsor dell’evento e del ritiro nerazzurro in riva al Ceresio. Un’esperienza che, se la stagione dell’Inter va bene, sarà ripetuta l’anno prossimo.

Guarda anche 

Il Lugano cala il pokerissimo: i pre playoff sono ormai in cassaforte

LUGANO – Ancora una volta, la quinta in stagione, il derby si tinge di bianconero. E lo fa a pieno merito, nonostante il Lugano abbia dovuto rinunciare all&rsquo...
28.01.2022
Sport

Lugano-Ambrì, un derby da brivido tra infortuni e arbitraggi da paura

LUGANO – Ci risiamo. Rieccoci. Per la sesta volta in stagione, questa sera, Lugano e Ambrì si ritroveranno una di fronte all’altra, questa volta all...
27.01.2022
Sport

Il Lugano vince il derby amichevole di Chiasso

CHIASSO - "Sono globalmente soddisfatto della prestazione dei ragazzi. Hanno giocato una buona partita, con intensità e ritmo. Hanno sbagliato qualche qualche...
23.01.2022
Sport

Mercato, dove andrà Alessandro Chiesa? Ambrì Piotta e Ajoie in pole position

LUGANO - Quale futuro per Alessandro Chiesa, ultimo bianconero rimasto della squadra che vinse nel 2006 il settimo titolo, il più bello e rocamboles...
24.01.2022
Sport