Sport, 30 giugno 2019

Si tuffa nel Lario e non riemerge: dispersa una calciatrice della Nazionale svizzera

Si era buttata nelle acque del Lago di Como da un gommone: si teme per la vita della 24enne Florijana Ismaili

COMO (Italia) – Una semplice vacanza che rischia di trasformarsi in tragedia e di toccare nuovamente il mondo del calcio femminile, scosso qualche mese fa dalla prematura scomparsa di Cora Canetta: si teme, infatti, per la vita della calciatrice della Nazionale svizzera Florijana Ismaili.

La 24enne, stando a quanto raccontano i colleghi di TGR Lombardia, era
in vacanza con un'amica sul Lago di Como e sta trascorrendo una giornata sulle acque del Lario quando ha deciso di buttarsi da un gommone: la centrocampista dello Young Boys non è più riemersa.

Inutili i tentativi dei Carabinieri e dei Vigili del Fuoco durante la giornata di ieri: le ricerche sono riprese in queste ore ma si teme il peggio.

Guarda anche 

Il Consiglio nazionale fa marcia indietro sull'alleggerimento delle sanzioni del codice stradale

Dopo aver votato una seria di alleggerimenti sulle sanzioni del codice stradale negli scorsi mesi, il Consiglio nazionale fa ora parzialmente marcia indietro per paura...
30.06.2022
Svizzera

Tre persone morte nello scontro di due moto sulla Bernina

Sabato poco dopo le 15, la polizia cantonale dei Grigioni è stata allertata di un grave incidente stradale avvenuto a Pontresina. Secondo un comunicato della po...
26.06.2022
Svizzera

“In casa Bellinzona tutto appare piuttosto nebuloso”

È fuori dal calcio che conta dal 2008, da quando portò il Bellinzona nella massima serie assieme a Marco Degennaro e Vladimir Petkovic e sfiorò la...
26.06.2022
Sport

I due bambini rapiti un anno fa dalla madre non faranno ritorno in Spagna

I due gemelli spagnoli di 8 anni portati di nascosto dalla madre in Svizzera un anno non faranno ritorno in Spagna, perlomeno nel breve termine. Con una sentenza che ha s...
23.06.2022
Svizzera