Ticino, 18 giugno 2019

"Caro Siccardi, fossimo razzisti non avremmo accolto te e la tua azienda"

Hanno decisamente fatto discutere le affermazioni dell'imprenditore Alberto Siccardi all'emittente italiana Rai2, affermazioni in cui Siccardi sosteneneva che gli svizzeri fossero "un po’ xenofobi" e che vanno "facilmente in disoccupazione".

Propositi che non sono andati giù nemmeno nel partito in cui milita Siccardi, l'UDC, con la sezione giovanile che ha dedicato all'imprenditore italiano uno "sfottò" sotto forma di meme pubblicato su Facebook. Nell'immagine (vedi sopra) in pratica si accusa Siccardi di privilegiare i frontalieri rispetto ai lavoratori residenti. Nel commento all'immagine si può anche intuire il motivo di questa preferenza: "Caro Siccardi, se gli svizzeri fossero davvero razzisti come dici non avremmo accolto te e la tua azienda! Occupa più ticinesi con buoni salari così saremo pari!" scrivono i giovani UDC.



Guarda anche 

"Una grossa parte dei docenti sono dichiaratamente di sinistra"

Ha fatto parecchio discutere il caso di una verifica di una classe di una scuola media del Luganese, verifica in cui veniva chiesto di spiegare perchè gli stranier...
06.06.2019
Ticino