Mondo, 13 giugno 2019

Italia, viene eletto consigliere ma non sa parlare italiano (VIDEO)

Sta facendo discutere in Italia la decisione del Comune di Napoli di nominare un “consigliere comunale aggiunto” in rappresentanza dei cittadini stranieri ed eletto proprio da questi ultimi. Al centro delle critiche non è tanto l’istituzione di questa “figura mediatrice” ma il fatto che il consigliere in questione, un cittadino cingalese di nome Viraj Prasanna Mihindukulasuriya (nella foto), ex collaboratore domestico non è in grado di parlare in italiano e per comunicare nella lingua di Dante ha bisogno di un interprete. 

Pure il ministro dell'Interno e leader della Lega Matteo Salvini ha commentato la vicenda. “A Napoli, il consigliere comunale per gli extracomunitari voluto da De Magistris, ha un interprete perché non parla l’italiano”, twitta Salvini, concludendo il messaggio con un laconico “no comment”.

Il presidente del Consiglio comunale
di Napoli Antonio Fucito ha così prontamente replicato: “Può capitare che un extracomunitario validamente eletto chieda, a suo ausilio e senza oneri pubblici, un traduttore. Del resto si tratta di conoscere e praticare la Costituzione ovvero la possibilità di poter svolgere liberamente un mandato elettivo. Dispiace che le istituzioni repubblicane siano abitate anche da chi ignora la Costituzione”.

Interpellato da un'emittente locale il diretto interessato ha sì tentato di rispondere in italiano, ma con poco successo. “Molto piace kwaeah… quello lavorare… tutto seh…” è tutto quello che Prasanna è riuscito dire in italiano ai microfoni della web tv Pupia Campania, che ha pubblicato il video dell'”intervista” su YouTube. Le “dichiarazioni” del consigliere partono dal minuto 0:22 del filmato (vedere sotto).

Guarda anche 

La Svizzera verserà 20 milioni di franchi all'Italia per gestire i migranti

La collaborazione tra Svizzera e Italia non è delle migliori, in particolare se si pensa che Roma si rifiuta di rispettare gli accordi di Dublino per il trasferime...
19.05.2024
Svizzera

“Sogno ancora la NHL: prima però voglio i playoff”

BOLZANO (Italia) - La scorsa settimana si sono tenuti a Bolzano i Mondiali di hockey del gruppo B, durante i quali ha esordito con la maglia azzurra l’attaccan...
17.05.2024
Sport

“Tadej Pogacar è il favorito, ma occhio alle imboscate”

LUGANO - Mauro Gianetti, il CEO della UAE Emirates, la squadra di Tadej Pogacar, è fiducioso. “Sappiamo bene che lo sloveno è il gra...
07.05.2024
Sport

L'italiano non è più la terza lingua più parlata in Svizzera

Tre quarti della popolazione svizzera vive oggi in aree urbane, rispetto a un terzo 100 anni fa, indica la Statistica delle città svizzere. Tra le lingue più...
24.04.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto