Svizzera, 06 giugno 2019

Niente espulsione automatica per gli estremisti islamici residenti in Svizzera

Gli estremisti islamici non verranno automaticamente espulsi. Il Consiglio nazionale ha respinto mercoledì con 92 voti contro 90 e 3 astensioni un'iniziativa del gruppo UDC in tal senso. I deputati hanno quindi seguito la raccomandazione del Consiglio federale.

L'iniziativa richiedeva che gli stranieri attivi nella diffusione di propaganda, reclutamento di membri o preparativi logistici per il gruppo jihadista dello Stato islamico o altri gruppi fondamentalisti musulmani venissero espulsi immediatamente dalla Svizzera.

In commissione, il testo era stato accettato, perché la lotta contro il terrorismo è un tema "da prendere sul serio", afferma Cédric Wermuth (PS/AG), a nome della Commissione. Da allora, Wermuth ha cambiato la sua posizione "perché la situazione è cambiata".

Guarda anche 

I bambini dell'ISIS minacciano gli occidentali, "vi sgozzeremo"

Mark Stone, giornalista dell'emittente britannica Sky News, si è recato in Siria per visitare il campo di prigionia di Al Hol, dove sono tenute le donne e i ba...
19.11.2019
Mondo

Non basta guidare ubriachi (fradici) per essere espulsi, olandese residente in Ticino graziato dal Tribunale federale

Il Tribunale federale ha annullato l’espulsione di un cittadino olandese residente in Ticino. La Sezione della popolazione aveva deciso di revocargli il permesso di...
16.11.2019
Ticino

La Turchia ha iniziato a espellere i jihadisti "occidentali" in Europa, "sono vostri, fatene quello che volete"

La Turchia ha iniziato lunedì ad espellere i membri stranieri del gruppo dello Stato Islamico (ISIS) che detiene, annunciando il “rimpatrio” di un jiha...
11.11.2019
Mondo

Il kompagno Ghisletta naturalizza Jelassi

Ma tu guarda i casi della vita. Come noto all’imam di Viganello Samir Radouan Jelassi la SEM (Segreteria di Stato per la migrazione) ha bloccato la naturalizzazione...
11.11.2019
Ticino