Ticino, 14 maggio 2019

Bertoli e Vitta scaricano "Politicamente scorretto" dopo le polemiche

I consiglieri di Stato Christian Vitta e Manuele Bertoli non saranno… ‘politicamente scorretti’. I direttori del DFE e del DECS hanno deciso di annullare la già fissata partecipazione a “Politicamente scorretto”, la trasmissione della RSI finita al centro di una bufera dopo uno sketch che ha visto protagonisti il conduttore Nicolò Casolini e il ministro Raffaele De Rosa (vedi articoli suggeriti).

Come riporta il Corriere del Ticino, Bertoli e Vitta hanno comunicato alla produzione di non voler più prendere parte alla trasmissione, alla quale hanno già partecipato i colleghi Norman Gobbi e, appunto, Raffaele De Rosa.

A scatenare il vespaio di critiche, lo ricordiamo, è stato un siparietto nel quale Casolini e De Rosa dovevano indicare sul corpo di due ragazze la parte del corpo che veniva citata dalla voce fuori campo (Sergio Savoia ndr) tramite una bacchetta.

Guarda anche 

Coronavirus in Ticino: la situazione attuale

Il sito del Cantone ha appena fornito l’aggiornamento dei dati sull’emergenza Coronavirus. Alle 8:00 di oggi, lunedì 13 luglio, si contano 3'3...
13.07.2020
Ticino

"Quali conseguenze per chi sapeva del padre violento e non ha segnalato?"

Quali saranno le conseguenze per i docenti che sapevano del clima di violenza all'interno di una famiglia siriana, dove il padre per anni ha maltrattato moglie e figl...
12.07.2020
Ticino

8 anni di carcere al padre di famiglia che maltrattava moglie e figli, "nel mio paese si fa così"

Dovrà scontare otto anni di carcere il 49enne padre di famiglia siriano a processo con l'accusa di aver maltrattato brutalmente moglie e figli con la giustific...
11.07.2020
Ticino

"Il virus non è mutato"

L'aumento dei contagi da coronavirus in Svizzera (e in Ticino) continua a creare preoccupazione. Le autorità cantonali, per esempio, hanno nuovamente alzato il...
10.07.2020
Ticino