Ticino, 14 maggio 2019

Bertoli e Vitta scaricano "Politicamente scorretto" dopo le polemiche

I consiglieri di Stato Christian Vitta e Manuele Bertoli non saranno… ‘politicamente scorretti’. I direttori del DFE e del DECS hanno deciso di annullare la già fissata partecipazione a “Politicamente scorretto”, la trasmissione della RSI finita al centro di una bufera dopo uno sketch che ha visto protagonisti il conduttore Nicolò Casolini e il ministro Raffaele De Rosa (vedi articoli suggeriti).

Come riporta il Corriere del Ticino, Bertoli e Vitta hanno comunicato alla produzione di non voler più prendere parte alla trasmissione, alla quale hanno già partecipato i colleghi Norman Gobbi e, appunto, Raffaele De Rosa.

A scatenare il vespaio di critiche, lo ricordiamo, è stato un siparietto nel quale Casolini e De Rosa dovevano indicare sul corpo di due ragazze la parte del corpo che veniva citata dalla voce fuori campo (Sergio Savoia ndr) tramite una bacchetta.

Guarda anche 

Quadri: "Non è il momento per nuove tasse"

Adesso è ufficiale, lo ha comunicato il Consiglio di Stato: il Tribunale federale (TF) ha respinto i ricorsi presentati da privati contro la modifica della Legge s...
01.04.2020
Ticino

"Non molliamo proprio ora!"

In conferenza stampa hanno parlato oggi Raffaele De Rosa, Giorgio Merlani e Matteo Cocchi. Più che annunciare novità (la risoluzione governativa scadr&agrav...
01.04.2020
Ticino

Berna conferma la propria strategia e pensa ad altre misure per le aziende

Oggi il Consiglio federale ha confermato la strategia perseguita fino ad oggi e deciso di valutare rapidamente una proroga mirata o un’estensione delle prestazio...
01.04.2020
Ticino

COVID-19 e violenza domestica: la rete ticinese contro la violenza domestica è operativa

Le misure a tutela della salute pubblica volute dal Consiglio federale e dal Consiglio di Stato ticinese impongono in questo periodo di stare al proprio domicilio. La con...
01.04.2020
Ticino